Elezioni, Sandro Ruotolo candidato a Torre del Greco: “Voglio rappresentare in Parlamento la mia terra”

ruotolo torre
Sandro Ruotolo

Manca più di un mese alle elezioni del 25 settembre e già sono stati resi noti alcuni nomi di candidati. Il senatore Sandro Ruotolo ha accettato la candidatura alla Camera dei deputati nel collegio uninominale Campania 1 – U07 Città metropolitana di Napoli cioè nel Comune di Torre del Greco.

TORRE DEL GRECO, RUOTOLO CANDIDATO ALLA CAMERA NEL COLLEGIO UNINOMINALE

È lo stesso politico a spiegare la sua scelta in un post sul suo profilo social:

È un onore e sento addosso tutta la responsabilità di guidare la coalizione del campo democratico e progressista nel collegio uninominale di Torre del Greco alla Camera dei deputati. È una sfida che ho accettato perché non si può restare indifferenti. La posta in gioco è la nostra democrazia. L’avversario da battere è la destra sovranista rappresentata da Giorgia Meloni che vuole il presidenzialismo e l’autonomia differenziata, che non crede negli effetti devastanti dei cambiamenti climatici e nella riconversione ecologica della nostra economia. Voglio rappresentare in Parlamento la mia terra, liberarla dall’oppressione della camorra che si riproduce perché si relaziona con i poteri economici, finanziari e politici e che toglie i diritti ai cittadini. Il diritto al lavoro, innanzitutto. Darò voce a chi voce non ha, mi batterò per ridurre le diseguaglianze. Anche i nostri figli e i figli dei nostri figli hanno diritto a sognare il loro futuro. Non è giusto che un bambino che nasce al Sud abbia il doppio delle probabilità di morire nel primo anno di vita rispetto ad uno nato al Nord”.


Potrebbe anche interessarti