All posts by "Marco Visconti"

Marco Visconti, laureato con lode alla Magistrale in Scienze Storiche della "Federico II" di Napoli

In via Mezzocannone 101 è situata la sede della Fuci di Napoli, dove sono state tenute le elezioni il 29 novembre per la nomina di presidente. I membri dell’associazione hanno eletto all’unanimità il napoletano Gaetano Manzari.  Il cardinale di Napoli Crescenzio Sepe ha confermato la ...
Lazzari_giocano_alle_carte

Nel Regno di Napoli il termine lazzaro non è sempre esistito, solo dalla rivolta del 1647 inizia a circolare. Non ci sono testi precedenti a essa che testimoniano una nascita meno recente, per esempio non troviamo nessun riferimento nel “Forastiero” di Giulio Cesare Capaccio quando ...
mappina straccio prostituta

Il vocabolario napoletano dispone di un vasto repertorio di termini e tra questi rientra mappina. Un termine derivante dal latino mappa per designare un panno fatto solitamente di lino, qualche volta sfarzosamente ricamato e tinto, utilizzato per usi vari secondo le circostanze: tovagliolo, tovaglia, per ...
Piazza_Mercatello_durante_la_peste_del_1656_-_Spadaro

Quando a Napoli scoppia la rivoluzione comunemente nota di Masaniello, in Catalogna ha origine la peste causata da un bastimento di pellami proveniente da Algeri. La malattia si diffonde velocemente in Spagna, poi attecchisce in Sardegna nel 1650. Napoli così come gli altri stati d’Italia ...

L’opera monumentale fatta costruire per volere di papa Pio IX riveste un duplice significato. Innanzitutto il Papa pensa di farla realizzare con lo scopo di pubblicizzare il dogma dell’Immacolata, voluto da lui stesso per mezzo della bolla papale (1854) “Ineffabilis Deus”, cioè che la Madonna ...

Avete superato con qualche chilo in più il cenone di Natale e già iniziano a spuntare foto ironiche sul social di gente corpulenta. Effettivamente questa prassi di mangiare così non è propriamente salutare, tuttavia volente o nolente la tradizione va rispettata. State aspettando la seconda ...
pierre della vigna università federico ii

Pierre delle/a  Vigne è un personaggio a tutto tondo, egli nasce presumibilmente a Capua tra il 1190 e 1200. Appartiene a genitori che sono con molta probabilità di agiata condizione sociale. Tuttavia non mancano fonti contrastanti nell’attribuire la loro umile origine. Comunque sia, Pierre ha ...

C’è stato un tempo in cui i monarchi del Regno di Napoli dovevano fornire un donativo ai rispettivi papi, perché la Chiesa deteneva il diritto feudale del Regno. Secondo la tradizione, il normanno Roberto detto il Guiscardo strinse con papa Niccolo II l’accordo di Melfi ...

Per conoscere bene le dinamiche che hanno portato alla nomina di papa Celestino V, vi è il bisogno di fare una rapida digressione.  Prima di lui, ci sono stati i predecessori che sono stati legati ai beni terreni. Inoltre alcuni di essi hanno dato ampio ...

Prima dell’avvenente chiesa di Capodichino, ci stava la cappella seicentesca di san Michele fondata dal collegio degli Ebdomadari. A un certo punto però, si faceva sempre più urgente la sistemazione di strade tanto che sostituiranno l’edificio religioso nel 1813. La perdita di un simile edificio ...

Eleonora Pimentel de Fonseca è stata una giornalista, politica, poetessa, si inserisce nel contesto culturale dell’illuminismo e fa da sfondo Napoli, una città cosmopolita. Accede nei circoli culturali entrando in contatto con gli intellettuali dell’epoca. Nasce a Roma il 13 gennaio 1752, figlia di un ...

Su Rai 1, in particolare nel noto programma televisivo condotto da Bruno Vespa “Porta a Porta”, Luigi Di Maio è stato invitato per presentare un clamoroso scoop: un testo della Pace Fiscale è stato manipolato. Il Ministro del Lavoro si è premurato ad avvisare gli ...
Studio Ercolano

Sono state affrontate diverse ricerche a proposito degli effetti dell’eruzione sugli abitanti di Ercolano e Pompei nel 79 d.C. La maggioranza di questi studi fanno riferimento alla morte degli abitanti per soffocamento indotto da inalazione delle ceneri. Recentemente è stato avanzato un nuovo studio pubblicato ...

Le parole napoletane che derivano dallo spagnolo non sono poche. Al contrario, ne sono tantissime visto il lungo periodo di dominazioni delle case regnanti provenienti dal territorio iberico. Tuttavia è un terreno insidioso quello di individuare le origini delle parole napoletane. Mi sono avvalso dell’ausilio ...
Michelangelo Buonarroti - La Sibilla Cumana

La Sibilla è una veggente risalente al periodo dell’antica Grecia. Eraclito la definisce nel seguente modo: La Sibilla con bocca invasata pronunzia cose tristi, senza ornamento né profumi e attraversa con la sua voce migliaia d’anni per opera del nume. Simili parole ci fanno comprendere ...
Salomè con la testa di San Giovanni Battista - Bernardino Luini

San Giovanni è un personaggio molto importante per la Cristianità. Il 24 giugno si commemora il giorno della sua nascita. All’età matura, il figlio di Zaccaria ed Elisabetta inizia a predicare come profeta, nel breve termine si circonda di un’ampia cerchia di accoliti e ha ...

Il Sud Italia ha subito l’influenza dei francesi in tempi diversi per cedere il passo ad altre dinastie regnanti appartenenti a svariate etnie. Per questo motivo, molte parole della lingua napoletana non sono sempre riconducibili con chiarezza a quella o l’altra lingua straniera. Gli Angioini ...

I contatti tra arabi e napoletani rimandano a un periodo storico molto lontano, il IX secolo d.C., durante la campagna di conquista araba in Sicilia. I napoletani chiedono aiuto agli arabi affinché si liberassero dalla presenza dei longobardi, in cambio gli arabi ricevono l’aiuto dei ...

Non tutti sanno che la reliquia soggiornò nel Santuario della Madonna di Montevergine a Mercogliano, durante la Seconda guerra mondiale. Nel settembre del 1939, il re Vittorio Emanuele III si convinse che l’oggetto sacro posto nella cappella nei pressi del Palazzo Reale di Torino dovesse ...

Il grande regista nasce il 15 novembre 1922 a Napoli nel rione di Montecalvario, da madre napoletana e padre calabrese. Francesco Rosi è stato un uomo pieno di energia, durante gli anni del fascismo s’iscrive a giurisprudenza alla “Federico II” di Napoli, ma non si ...