Docufilm sugli scavi di Baia, la Pompei Sommersa: ecco quando vederlo in TV

Baia – La Regione Campania ed il Parco archeologico dei Campi Flegrei celebrano la storia e i tesori di uno dei siti più emozionanti, quanto dimenticati, al mondo. Sommersa dalle acque, l’antica città di Baia offre uno spettacolo unico: una vera e proprio Atlantide inabissata da scoprire.

Un docufilm, realizzato dalla rete anglossassone “History Channell” con il contributo della Regione Campania, ha lo scopo di mostrare al mondo le meraviglie nascoste fra i fondali. “Baia, la Pompei sommersa” è stato proiettato oggi in anteprima presso il Castello aragonese di Baia, alla presenza tra gli altri del governatore Vincenzo De Luca.

Il docufilm, verrà trasmesso il 21 aprile su History Channel HD, canale 407 di Sky sia in Italia che nel resto del mondo. Una simile iniziativa, portata avanti da una rete tanto conosciuta sul piano internazionale, sarà un vero e proprio faro per il turismo internazionale. Dopo la visione, frotte di turisti sapranno che oltre ad Ercolano e Pompei, la nostra terra può offrire anche un viaggio fra degli scavi sommersi.

“Siamo orgogliosi, come Regione Campania, di aver contribuito alla realizzazione di questo docufilm che mostra una città sommersa sconosciuta a tanti – ha dichiarato De LucaIn questi mesi stiamo assistendo ad una esplosione di eventi, di offerte culturali, di promozione straordinaria. Faccio davvero fatica ad immaginare un’altra regione che possa presentare una tale vivacità culturale e un tale ventaglio di interessi come capita oggi a Napoli e in Campania. Abbiamo due priorità ora, mettere il tutto a sistema e riempire un vuoto che è quello del moderno. Lavoreremo per colmare questo vuoto”.

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=TlgeerfTGjY[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più