Pompei, in arrivo un grande regalo per Natale: apre la domus dell’Ancora

Foto di Massimo Osanna

Massimo Osanna, Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, ha annunciato sul suo profilo Instagram un grande regalo per Natale: il 21 dicembre sarà aperta di nuovo al pubblico la Casa dell’Ancora.

La domus, già aperta e poi richiusa nel 2016, grazie all’intervento del Progetto Pompei, potrà tornare ad essere fruibile ai turisti e a tutti i cittadini nel suo splendore.

Situata nella Regio VI, Insula 10 del sito archeologico vesuviano, la casa prende il nome dalla raffigurazione di un’ancora sul mosaico del vestibolo, allegoria della tranquillità e della sicurezza che la casa offriva ai propri abitanti. La planimetria è quella tipica delle domus pompeiane: tradizionale atrio tuscanico, ambienti affacciati solo sul lato settentrionale e due itinerari diversi fanno accedere alla parte posteriore della dimora.

C’è un ampio portico settentrionale su cui affacciano tre grandi sale di ricevimento. In fondo al portico c’è un edicola votiva dedicata a Venere.

Non ci resta che poterla ammirare nuovamente dal 21 dicembre.

Potrebbe anche interessarti