Pompei, in arrivo un grande regalo per Natale: apre la domus dell’Ancora

Foto di Massimo Osanna

Massimo Osanna, Direttore Generale del Parco Archeologico di Pompei, ha annunciato sul suo profilo Instagram un grande regalo per Natale: il 21 dicembre sarà aperta di nuovo al pubblico la Casa dell’Ancora.

La domus, già aperta e poi richiusa nel 2016, grazie all’intervento del Progetto Pompei, potrà tornare ad essere fruibile ai turisti e a tutti i cittadini nel suo splendore.

Situata nella Regio VI, Insula 10 del sito archeologico vesuviano, la casa prende il nome dalla raffigurazione di un’ancora sul mosaico del vestibolo, allegoria della tranquillità e della sicurezza che la casa offriva ai propri abitanti. La planimetria è quella tipica delle domus pompeiane: tradizionale atrio tuscanico, ambienti affacciati solo sul lato settentrionale e due itinerari diversi fanno accedere alla parte posteriore della dimora.

LEGGI ANCHE
Mostra sugli Etruschi a Pompei, l'anello che affascina i visitatori: cosa raffigura

C’è un ampio portico settentrionale su cui affacciano tre grandi sale di ricevimento. In fondo al portico c’è un edicola votiva dedicata a Venere.

Non ci resta che poterla ammirare nuovamente dal 21 dicembre.

Potrebbe anche interessarti