Torna “L’Amica Geniale”, il nuovo set è il Real Albergo dei poveri

Tornano in città le riprese per la seconda stagione della fiction “L’Amica Geniale”. Uno dei capolavori della Rai, la quale ha fatto sognare i napoletani e gli italiani tutti con le immagini della Napoli degli anni ’50. Il tutto ispirato ai racconti della misteriosa Elena Ferrante.

Le riprese si stanno svolgendo nel Real Albergo dei Poveri, più volgarmente conosciuto come “Palazzo Fuga” o “‘O Serraglio”. Quello che è oggi considerato il monumento storico più grande d’Europa. “La ricostruzione ha avuto come spunto una foto ritrovata da un componente del Comitato Civico Carlo III”. Così ha affermato Giampiero Perrella, il presidente della IV Municipalità di Napoli.

La costruzione del Real Albergo dei Poveri risale alla metà del 1700. L’opera realizzata per volere di Re Carlo di Borbone, su progetto dell’architetto Ferdinando Fuga, faceva parte del nuovo rinnovamento urbanistico napoletano. L’opera serviva ad accogliere le masse di poveri provenienti da tutto il Regno. Nei secoli ha svolto la funzione di carcere minorile, Archivio di Stato civile e ha addirittura ospitato un cinema ed una palestra. Rimase in parte distrutto dal terremoto dell’80 per essere chiuso negli anni ’90. Il restauro è ancora in corso.

Si spera che dopo la serie televisiva e la nuova attenzione mediatica, il Serraglio possa tornare di nuovo a splendere del suo fascino.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più