Libreria Guida a Port’Alba, si cerca di salvarla

Guida Port'Alba

La libreria Guida a Port’Alba è ad un passo dalla chiusura, ma Napoli non si arrende. Dopo il flash mob di sabato scorso e l’appello televisivo di Licia Colò durante la trasmissione Alle falde del Kilimangiaro, sembra che le istituzioni vogliano scendere in campo per salvare un simbolo storico della vita sociale della città, così come riporta il sito cittadinapoli.com.

“La Saletta rossa va salvata, è un simbolo della cultura della nostra città”. L’appello di Guido Trombetti, vicepresidente della Regione, arriva nei giorni in cui la storica libreria Guida a Port’Alba, colpita dalla crisi, annuncia la chiusura. “Mi auguro  –  aggiunge Trombetti  –  che Mario Guida riesca a superare questo momento difficile, ma in ogni caso non può essere spenta la luce della Saletta rossa, un faro illuminato nei decenni dai più alti esempi della nostra cultura, una sala in cui tra i tanti è stato anche Alberto Moravia”.

Da alcuni giorni piovono gli appelli, da ieri si muovono anche le istituzioni. Non con interventi “ad personam”, ma con una strategia mirata alla salvaguardia dei locali storici della città.

Un tavolo lo avvierà la Regione ma un annuncio arriva anche dal sindaco Luigi de Magistris: “È pronta una delibera per la tutela delle botteghe storiche di Napoli, che vale anche per la libreria Guida a Port’Alba. Di questo problema dovrebbero occuparsene soprattutto altri enti, ma sono stato abituato a farmi carico quando ci sono inerzie e disattenzioni. La delibera riguarderà anche sartorie antiche, abbigliamenti storici ed enogastronomia, attività radicate da decenni nella nostra città che rischiano di chiudere per la crisi economica”.

De Magistris ha ricordato anche che il Comune sta lavorando alla Casa del libro: “Ho dato mandato agli uffici di trovare un bene importante del patrimonio comunale. In attesa che altri si muovano, cercheremo di operare nella direzione di trovare un grande luogo dove ospitare le librerie in difficoltà”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più