Artecard Box, il regalo che dura tutto l’anno: ingressi gratis nei musei più belli della Campania

scabec artecard box
Scabec lancia l’Artecard Box

Il periodo più magico dell’anno è ormai alle porte e a renderlo ancor più speciale ci ha pensato Scabec che, nell’ambito del circuito campania>artecard, ha lanciato l’Artecard Box, un pass annuale per accedere ai siti culturali più belli del nostro territorio abbinato alle edizioni speciali, rigorosamente dedicate alla Campania, del Mercante in Fiera e del Cubo di Rubik. Il regalo di Natale perfetto per sorprendere i propri cari, donando loro un anno di cultura e di esperienze indimenticabili.

Scabec lancia l’Artecard Box: la cultura sotto l’albero di Natale

Non il solito regalo: la scatola ideata da campania>artecard contiene avventure, emozioni ed esperienze incredibili da condividere con le persone speciali. Un dono che dura un anno intero, un intenso viaggio da intraprendere alla scoperta del ricco e meraviglioso patrimonio culturale campano che continua ad incantare i turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Il tour alla scoperta di siti suggestivi e panorami mozzafiato lascerà un segno indelebile nel cuore della propria metà, di un amico o un familiare, tra parchi archeologici, castelli e dimore storiche, chiese e complessi monastici, musei, parchi naturali, percorsi sotterranei e grotte naturali.

L’Artecard Box contiene un pass annuale che garantisce l’accesso ai principali siti del territorio e due particolari omaggi: un’edizione speciale del Mercante in Fiera e il gioco del Cubo di Rubik, entrambi dedicati alla Campania. Chi la riceverà potrà prepararsi al meglio all’arrivo del nuovo anno che si rivelerà già ricco di emozioni e ricordi indelebili.

Nel dettaglio la Box, disponibile dal 9 dicembre al 6 gennaio 2023, contiene:

  • Una campania>artecard a scelta tra Artecard 365 lite (l’offerta speciale a edizione limitata che consente di visitare ben 34 siti culturali campani in un anno compresi Reggia di Caserta, MANN, Museo di Capodimonte, Parco Archeologico di Pompei, templi di Paestum, Scavi archeologici di Ercolano, Palazzo Reale di Napoli e tanti altri) e l’Artecard 365 Gold (il pass che consente di visitare liberamente, per due volte l’anno, più di 25 siti culturali, come il museo d’arte contemporanea Donna Regina o la Certosa e Museo di San Martino, oltre che di usufruire di importanti riduzioni per musei, chiese e complessi monastici, parchi naturali e percorsi);
  • Il Cubo di Rubik dedicato ai siti culturali della Campania: il celebre poliedro magico dai 6 colori, realizzato in modalità portachiavi, si tinge eccezionalmente della bellezza del patrimonio culturale locale. Cinque delle sue facce riportano un luogo simbolo di ciascuna provincia campana. Ci si diverte, così, ammirando l’Anfiteatro Romano di Avella, l’Arco Traiano di Benevento, la Reggia di Caserta, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e il Parco Archeologico di Paestum;
  • Il Mercante in Fiera dedicato al patrimonio culturale della Campania: l’edizione da collezione dello storico mazzo di carte Dal Negro sostituisce alle classiche figure alcuni dei principali siti d’interesse culturale della Campania. Per fare un esempio, la Giapponesina, lo Stambecco, il Lattante e Funghi & Carote lasceranno spazio all’Abbazia del Goleto, all’Hortus Conclusus di Benevento, all’Anfiteatro Campano di Capua, al Museo e Real Bosco di Capodimonte e al Parco Archeologico di Velia.
Artecard, cubo di Rubik

Artecard Box è il regalo perfetto da mettere sotto l’albero senza spendere un capitale. Il costo parte dai 15 euro e varia in base alla tipologia di pass che si intende acquistare. Di seguito il tariffario completo:

  • Artecard 365 lite young (dai 18 ai 25 anni ancora non compiuti): 15 euro;
  • Artecard 365 lite ordinaria (a partire dai 25 anni): 25 euro;
  • Artecard 365 gold young (dai 18 ai 25 anni non ancora compiuti): 33 euro;
  • Artecard 365 gold (a partire dai 25 anni): 43 euro.

E’ possibile acquistare il pacchetto prescelto collegandosi al sito di campania>artecard o recandosi presso i punti vendita fisici abilitati come l’Artecard Point di piazza del Gesù e il Box Office presso la Galleria Umberto. E’ attivo anche il servizio di consegna a domicilio prenotabile inviando una e-mail all’indirizzo info.artecard@scabec.it.

Campania>artecard è il pass promosso dalla Regione Campania tramite Scabec (Società Campana Beni Culturali) che da oltre 15 anni offre la possibilità di fruire del patrimonio culturale locale e di viaggiare a bordo del trasporto pubblico grazie alla partnership con il consorzio UnicoCampania.

Fino al 2023, official sponsor del circuito è l’UniCredit nell’ambito dell’iniziativa “UniCredit per l’Italia”, lanciata dalla banca nell’attuazione di un piano di interventi a sostegno delle comunità e delle imprese locali. Il progetto vanta anche la preziosa partnership di Temi Spa -Gls Napoli, azienda leader nel settore dei trasporti e della logistica che, al fianco di Scabec dal 2021, offre gratuitamente il proprio servizio di consegna.

Artecard 365 lite: a quali siti dà accesso

Napoli
Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina
Palazzo Reale di Napoli
Museo e Real Bosco di Capodimonte
Certosa e Museo di San Martino
Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes
Museo Duca di Martina
Museo civico di Castel Nuovo
Castel Sant’Elmo
Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano di Napoli

Scavi Archeologici Vesuviani
Scavi di Pompei
Scavi di Ercolano
Scavi di Oplontis
Antiquarium di Boscoreale

Campi Flegrei
Parco Archeologico delle terme di Baia
Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia
Anfiteatro Flavio
Parco Archeologico di Cuma

Caserta e Antica Capua
Reggia di Caserta
Museo Archeologico dell’Antica Capua
Anfiteatro Campano
Mitreo
Real Sito di Carditello

Paestum
Museo e Parco Archeologico di Paestum

Salerno
Museo Archeologico Nazionale Marcello Gigante di Buccino (sa)

Cilento
Certosa di Padula
Parco Archeologico di Elea Velia
Grotte di Pertosa-Auletta

Benevento
Museo del Sannio
Museo Arcos
Hortus Conclusus
Area Archeologica Arco del Sacramento
Teatro romano di Benevento
Museo Diocesano e Percorso Ipogeo

Artecard 365 gold: a quali siti dà accesso

Napoli
Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina
Palazzo Reale di Napoli
Museo e Real Bosco di Capodimonte
Certosa e Museo di San Martino
Museo Pignatelli Cortes
Museo Duca di Martina
Museo civico di Castel Nuovo
Castel Sant’Elmo

Scavi Archeologici Vesuviani
Scavi di Pompei
Scavi di Ercolano
Scavi di Oplontis
Scavi di Stabia
Scavi di Boscoreale ed Antiquarium

Campi Flegrei
Parco Archeologico di Baia
Museo Archeologico dei Campi Flegrei nel Castello di Baia
Anfiteatro Flavio
Parco Archeologico di Cuma

Caserta e Antica Capua
Reggia di Caserta
Museo Archeologico dell’Antica Capua
Museo dei Gladiatori
Anfiteatro Campano
Mitreo


Paestum [ i due siti del circuito valgono come unico accesso] Parco Archeologico di Paestum
Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Cilento
Certosa San Lorenzo
Parco Archeologico di Elea Velia

Potrebbe anche interessarti