I ‘Principi del Riso’ arrivano in Campania: cena evento con arancini e risotti

 

Grande successo per la prima edizione de “I principi del Riso”. La manifestazione interamente  dedicata al riso che ha preso il via lo scorso 7 ottobre presso il Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio (Lucca). Ora chef stellati, produttori ed esperti andranno in tournée e hanno scelto la Campania come prima tappa del loro viaggio.

“L’Italia è il più importante produttore europeo di riso, prodotto cosmopolita. I ‘Principi del Riso’ vuole rendere omaggio a questo patrimonio gastronomico internazionale attraverso un evento inedito, che vuole ripetersi negli anni. Con approfondimenti, contaminazioni e omaggi alle tante culture ed espressioni che orbitano intorno a risi e risaie”.

Nato dall’idea di Giancarlo Maffi, gastronomo appassionato, il lungo percorso tra i diversi territori italiani partirà dall’osteria ‘Lo Stuzzichino’ di Mimmo e Paolo De Gregorio, a Sant’Agata sui Due Golfi. Lo chef protagonista della cena sostenuta da ‘Riso Buono’ è Igles Corelli, cinque stelle Michelin in carriera e responsabile dell’Academy Gambero Rosso. L’appuntamento è per venerdì 8 novembre ale ore 20.

Un incontro goloso giocato tra il mitico risotto alla zucca di Corelli e l’aristocratico sartù napoletano di Paolo De Gregorio, con i nobili chicchi delle risaie novaresi di famiglia Cavalchini. La cultura nordica del risotto trova la massima espressione con la cucina raffinata di Corelli e allo stesso tempo la maestosità del sartù, simbolo dell’alta cucina napoletana, riceve certezza nell’esperienza di Paolo che festeggia le Tre Forchette ricevute dalla Guida ai Ristoranti d’ Italia 2020 del Gambero Rosso.

Il riso a Napoli è frequente protagonista con gli arancini, così la pizzeria ‘Magma’ di Torre del Greco dirà la sua alla cena dei ‘Principi del Riso’ in tournée.
Bollicine vesuviane per accompagnare l’arancino. Metodo classico da caprettone delle cantine Casa Setaro, l’azienda che accompagna i piatti di questo menù insieme alle cantine Bosoni. Offerto in degustazione anche il pluripremiato Vermentino Etichetta Nera – nel millesimo 2018 che ha appena ricevuto il riconoscimento di Migliore Vino Bianco Italiano dalla Guida ai Vini Gambero Rosso.

Questo il Menù della Serata:

– Cocktail “ *Cortesino Orange* ” di Benvenuto

– *Arancino Magma di Nicoletta Di Giovanni* con Pietrafumante metodo classico da caprettone Casa Setaro

– *Risotto alla zucca di Igles Corelli*
con Colli di Luni Vermentino Etichetta Nera 2018 Bosoni

– *Sartù di riso di Paolo De Gregorio*

– *Pollo alla cacciatora di Paolo De Gregorio* con Colli di Luni rosso Niccolò V 2015 Lunse Bosoni

– *Gelato di castagne, cialda di riso e melograno di Paolo de Gregorio*

Per informazioni e prenotazioni contattare ‘Lo Stuzzichino’.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più