Festa delle Lucerne, un percorso magico tra sacro e profano

Un percorso immaginario e irreale, attraverso lo scorrere del tempo, illuminato da centinaia di piccole fiammelle. Torna la “Festa delle Lucerne”, una celebrazione dedicata alla Madonna della Neve che affonda le sue origini in antichissimi culti pagani. Per tre giorni il borgo medievale del Casamale, a Somma Vesuviana, sarà illuminato da moltissime lanterne a olio disposte su strutture in legno dalle più disparate forme geometriche. Tutte le strade saranno addobbate con felci, rami di castagno, palloncini variopinti, carta colorata e zucche svuotate, che riprendendo la tradizione di Halloween, accoglieranno al proprio interno delle candele. In ogni vico potrete assistere a uno scorcio di vita agricola osservando scene di banchetti a cui partecipano persone in carne e ossa o fantocci. Inoltre il 5 agosto vi sarà la processione della statuetta della Madonna che partirà dalla chiesetta Collegiata per arrivare alle quattro porte della cinta muraria. Al suo passaggio, se farete silenzio, potrete ascoltare il dolce canto che le donne del luogo intoneranno per rendere omaggio alla Beata Vergine.

Se le associazioni presenti sul territorio vogliono prendere parte all’iniziativa possono visitare il sito del Comune.

Quando: 3, 4, 5 agosto 2015
Dove: borgo del Casamale, Somma Vesuviana
Per informazioni: pagina facebook dell’evento

Potrebbe anche interessarti