La via delle Memorie. Apre al pubblico il nuovo percorso della Galleria Borbonica

galleria borbonica

Dopo anni di lavori, finalmente anche voi potrete percorrere “La via delle memorie”, il nuovo percorso turistico della Galleria Borbonica.

I componenti dell’associazione Borbonica Sotterranea, con l’aiuto di decine di volontari, hanno iniziato a scavare all’interno di una cisterna del Seicento rimuovendo tutti i materiali che ostruivano il passaggio che collegava la Galleria al ricovero bellico del Palazzo Serra di Cassano, edificio costruito su disegno di Ferdinando Sanfelice.

La via delle memorie
Grazie a questa via sono potuti entrate in una serie di ambienti di epoche diverse, su più livelli, collegati da bellissime scale. Di particolare interesse è la scala, costituita da 115 gradini, che durante il periodo bellico univa il palazzo con i suoi ambienti sotterranei.
“Sotto una montagna alta 15 metri dei detriti – ha detto Gianluca Minin, uno dei primi a trovare il passaggio – è stata, inoltre, rinvenuta una seconda scala monumentale che collega gli ambienti superiori con il sottostante acquedotto della Bolla”.

Quando: 12 dicembre 2015
Dove: Galleria Borbonica, vico del Grottone, 4
Per informazioni: sito della Galleria Borbonica

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più