“Via dei sette Musei”. A via Duomo, visita di sette musei con un solo biglietto

Via Duomo

“Vedi Napoli e ti innamori” questa è una rivisitazione della celebre frase dello scrittore tedesco Goethe che recitava “Vedi Napoli e poi muori” ma che ha subito una leggera modifica dato che la città è in continuo cambiamento per coinvolgere al meglio i cittadini e i milioni di visitatori che passano per il capoluogo campano.

Napoli, città ricca di tesori mette in mostra una delle vie più importanti, Via Duomo che verrà ribattezzata “Via dei sette musei”

E’ partito il 7 maggio il progetto che vede coinvolti il Comune di Napoli che vuole valorizzare una strada a forte potenziale turistico e culturale, agevolando anche i turisti nella loro visita, con una iniziativa nata in collaborazione tra l’assessorato comunale alla Cultura e il coordinamento dei sette musei. In questo modo sarà possibile visitare i 7 musei di via Duomo ognuno con una propria visita a tema e pagando un solo biglietto. I musei coinvolti sono, il Museo Civico “Gaetano Filangieri”, Complesso Monumentale di San Severo al Pendino, Pio Monte della Misericordia, Monumento Nazionale dei Girolamini – Quadreria e Chiostri, Museo del Tesoro di San Gennaro, Complesso Monumentale Donnaregina – Museo Diocesano e Madre – museo d’arte contemporanea Donnaregina.

Il progetto durerà fino al 25 giugno, dando modo di scoprire l’enorme patrimonio culturale, dall’antico al contemporaneo, che è custodito nei musei della “Via dei Musei”. Di seguito è riportato il programma delle visite con i relativi biglietti dell’associazione “Progetto museo”.

Questa la pagina Facebook con le varie visite guidate.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più