Loading...

Malazè 2016: la storia flegrea tra snorkeling, arte e degustazioni. Il programma

malazè 2016“Malazzè”, nel dialetto puteolano, significa “magazzino” ed è una parola appartenente al popolo marinaro, quello dei pescatori. Il popolo che adoperava quelle casette, a piano terra, come deposito per gli strumenti e gli arnesi da pesca. Piccoli locali che affacciavano direttamente sul mare di una delle coste più belle della città.

Questo sostantivo è divenuto il nome ufficiale della rassegna flegrea, Malazè,  ideata da Rosario Mattera ed arrivata alla sua XI edizione; è un evento archeo-eno-gastronomico che offre la possibilità di godere della storia e della cultura, a tutto tondo, della zona flegrea. Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida e altre cittadine limitrofe accoglieranno una serie di giornate all’insegna della scoperta, del gusto e della bellezza.

Malazè 2016 inizierà sabato 3 settembre, con la visita guidata alla Cisterna Romana Piscina Mirabile e all’azienda agricola, per una degustazione, per poi, nel pomeriggio continuare con lo snorkeling nella città sommersa di Baia e cenare con un pasto tipico dell’Impero Romano.

Ogni giorno, fino al 25 settembre, visitatori e cittadini del posto potranno assistere a percorsi archeologici e degustativi, a spettacoli teatrali e a visite guidate presso luoghi storici e di culto.

Per visionare il programma completo della rassegna, i prezzi, gli orari e la descrizione dei singoli eventi, si può cliccare direttamente sulla pagina ufficiale di Malazè 2016, dalla quale si può, inoltre, scaricare la brochure della programmazione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più