Note di Natale 2016 ad Ischia: concerti, visite guidate e festa del baccalà. Il programma

mercatiniMancano poco più di 10 giorni al Natale e in tutta la Campania sono già iniziati i preparativi con grandi eventi ed attività speciali. Anche Forio d’Ischia è entrata in clima natalizio e il cartellone del programma, “Note di Natale”, è ricco e variegato. Dalla fede alla tradizione, dalla musica al folklore, fino al trekking!

Si parte il 18 dicembre, alle 19.30, con il taglio del nastro del presepe della solidarietà, visitabile nella Basilica Santa Maria di Loreto dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18 fino al 6 gennaio.

Il 22 dicembre, dalle ore 20, la Chiesina delle Rose ospita “Una luce oltre le Stelle”, con la rievocazione del presepe di Greccio.

Il 23 dicembre, nel centro di Forio, ci sarà uno spettacolo per i più piccoli alla presenza di Elfi e Babbo Natale. Divertimento assicurato.

La vigilia, forse il giorno più atteso dagli isolani, è previsto l’Assise ‘e pisce: una tradizione antichissima, con la processione del Santissimo Sacramento, la banda musicale, la benedizione del pescato e di tutto il cenone. L’appuntamento è a partire dalle 5 della notte del 24, ci saranno vino rosso e leccornie e un fuoco per riscaldarsi e cacciare via gli “influssi maligni”.

Dalle ore 12 del 24 dicembre, ci sarà il Baccalando a Natale, una sorta di sagra del Baccalà con gli chef isolani che cucineranno il baccalà fritto.

Il 25 dicembre, giorno di Natale, la Banda animerà il centro di Forio.

Il 26 dicembre, invece, spazio al Presepe Vivente, dalle ore 16 nel centro di Panza.

Il 28 dicembre, dalle 20, Concerto di Natale della Banda Aurora presso la Chiesa di San Leonardo.

Spazio, però, anche alla storia dell’isola: il 30 dicembre e il 1 gennaio ci saranno visite guidate alle cantine tradizionali e alle torri e alle chiese del centro storico.

Il 30 ancora ‘sagra’ del Baccalà, dalle 12, e il 31 “Forio in corsa”, maratona aperta a tutti.

Dulcis in fundo a Capodanno, con il gran concerto Gospel, con molti ospiti e illustri rappresentanti della musica.

Il programma, riportato da NapoliTime, è stato realizzato in collaborazione tra il Comune e la Pro Loco Panza.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più