Napoli Film Festival omaggia Buñuel

Napoli-Film-Festival-2013

Napoli omaggia uno dei registi più acclamati del panorama artistico mondiale. Gli amanti del buon cinema non potranno mancare ad una delle manifestazioni più belle e coinvolgenti di Napoli. A tal proposito il sito Napolidavivere.it scrive: “Ancora una volta nella meravigliosa cornice di Castel Sant’Elmo, il Napoli Film Festival giunge alla sua quindicesima edizione. La rassegna, che vide luce nel 1997, sarà quest’anno dedicata al regista spagnolo Luis Buñuel, per celebrare il trentennale della sua morte.

 

Di Buñuel, considerato il massimo rappresentante della corrente surrealista in ambito cinematografico, saranno proiettate diverse opere tra cui il cortometraggio d’esordio “Un chien Andalou” (realizzato assieme all’amico Salvador Dalì) e “Viridiana”, premiato con la Palma d’Oro a Cannes. Al cineasta iberico sarà dedicata anche la sezione di fotografia del Festival, con il concorso “Fotogrammi”.

Come ogni anno, il Napoli Film Festival promuove la realizzazione di opere cinematografiche inedite con un occhio di riguardo ai giovani registi campani. Le sezioni di concorso di quest’anno sono le seguenti:

Schermo Napoli Corti e Schermo Napoli Documentari, dedicate ai registi campani o che abbiano scelto la Campania come oggetto delle loro opere;

  • Schermo Napoli Scuola, sezione riservata ai corti inviati dalle scuole e il cui tema questo autunno sarà intitolato “Leggere è”;
  • Concorso Europa Mediterraneo, relativo alle opere – spesso ai margini dei circuiti distributivi commerciali – realizzate tutt’intorno al Mediterraneo;
  • FOTOgrammi, sezione fotografica che, come accennato, sarà incentrata sulla figura di Luis Buñel;
  • Schermo Napoli Web, concorso nuovo dedicato ai Video Blog e alle Web Series realizzati da registi e produttori del Sud Italia.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito ufficiale del Napoli Film Festival.

 

Potrebbe anche interessarti