Primo maggio: l’evento musicale da non perdere. Ingresso gratuito

Le falde del Vesuvio si alimenteranno di musica il primo maggio, vedendo sul “palco” artisti della “scena” napoletana: si tratta del full day sonoro organizzato dal Dorian Gray public house.

Il pub vesuviano, famoso per le 14 varietà di birra alla spina e per la cucina ispirata alle tradizioni territoriali, aprirà le sue porte al pubblico a mezzogiorno, proponendo agli ospiti una scaletta d’eccezione per la giornata di festa: il reggamuffin dei Torreagge e le singolari note di Valerio Jovine.

La festa che nasce per onorare le battaglie dei lavoratori circa la riduzione della giornata lavorativa è divenuta, da tempo, una giornata dedicata alla musica; in effetti, le due cose non arrivano ad essere largamente conflittuali: la musica, del resto, è un efficace strumento per festeggiare una conquista. E’ dal 1990 che a Roma viene celebrato il grande concerto del 1° maggio in piazza San Giovanni in Laterano, pioniere di numerose iniziative musicali che hanno preso piede in altre città italiane.

Ed ora anche a San Giorgio a Cremano, un’intera giornata dedicata alla musica.

I giovani soldiers dei Torreggae apriranno la giornata con le loro good vibrations, che spaziano dall’hip hop, al raggae, al roots fino allo ska. Nati nel 1998 a Torre del Greco, i 4 ragazzi vesuviani, non hanno mai smesso di infiammare la scena con la loro trasversalità musicale, che ha dato vita, inoltre, a numerosi progetti di valenza sociale e culturale. Conosciuti in tutta la penisola, hanno lavorato a diverse collaborazioni che li hanno reso noti anche oltre i confini italiani.

Sul palco, dopo i Raggamuffin soldiers, la voce di Valerio Jovine, i cui testi sono ormai cantati da tutti i giovani italiani. E’ divenuto famoso nell’intero stivale grazie al talent The Voice del 2014, ma in realtà Jovine fà musica da molto più tempo: il progetto Jovine, infatti, nasce nel 1998 dalle mani di Valerio Jovine e il fratello Massimo, membro della band napoletana 99 posse; sono seguiti diversi progetti musicali che hanno portato Valerio in giro, ad “esportare” musica ed istanze sociali. Lunga è stata anche la collaborazione con gli stessi 99 posse, ma non la sola. Il giovane napoletano ha lavorato con molti artisti del territorio, come OZulù, Ciccio Merolla e Speaker Cenzou. Da pochissimo è uscito il suo nuovo progetto Doje Parole. Tra i suoi brani più noti, ricordiamo Napulitan, Me so’ scetat e’ tre e O’ reggae ‘e Maradona.

L’intera giornata, inoltre, sarà accompagnata costantemente dal Dj set.

INFO EVENTO

ingresso gratuito

dove: Dorian Gray, via san giorgio vecchio 92, San Giorgio a Cremano (NA)

quando: 1°maggio

start: 12.00 dj set

Valerio Jovine in concerto: 17,30 circa

Torreggae: circa 14.00 e dj set

 

 

Potrebbe anche interessarti