“Presepe Contest”. Spopola il concorso online per gli amanti del Presepe

I concorsi online sui social sono sempre più frequenti e abbracciano le tematiche più disparate. In pieno clima natalizio non poteva mancare un concorso destinato a tutti gli amanti dell’arte presepiale: Il Presepe Contest 2018 “Città di San Prisco” è quello che senza dubbio ha catturato maggiormente l’attenzione degli amanti del Presepe.

Si tratta di un concorso ideato in prima battuta per i cittadini di San Prisco, città del Casertano, giunto alla sua seconda edizione. Il concorso online diventò virale già l’anno scorso sui social dopo l’idea di lanciare il contest di tre amici: Salvatore Abbate, Carmelo Violante e Vincenzo Russo, ed è stata portata avanti attraverso le associazioni e le realtà in cui sono coinvolti: l’associazione “Alle pendici del Tifata”, la FIDC sezione di San Prisco, il gruppo Facebook “Sei di San Prisco se” e le attività Giò Market e Mister fai da te. In occasione di questa seconda edizione al gruppo degli organizzatori si è unita l’associazione “Storia locale San Prisco” che già l’anno scorso partecipò alla organizzazione dell’evento ospitando la cerimonia di premiazione.

Quest’anno gli organizzatori hanno deciso di introdurre accanto al concorso destinato ai residenti (intesi come residenti effettivi, nativi e legati in primo grado ai nativi), anche una categoria per i non residenti dando l’opportunità a tutti gli amanti del presepe di partecipare. Non sono mancate le adesioni ad entrambe le categorie al contest lanciato lo scorso 8 dicembre ma nessuno degli organizzatori aveva messo in preventivo un numero così alto di partecipanti (al momento più di 50) ; “Avevamo messo in preventivo un numero discreto di concorrenti anche per la categoria non residenti ma non avremmo mai immaginato, nemmeno nelle nostre migliori previsioni, tante adesioni da tutta la penisola, e in alcune occasioni anche al di fuori dei Confini nazionali. Sono arrivati presepi dalla Sicilia, dal Veneto, dalla Puglia e da quasi tutte le regioni d’Italia, e in un caso anche al di fuori dei confini nazionali, cioè dalla Svizzera.

È un dato che ci inorgoglisce anche perché tutti i presepi presentati sono veramente di ottima fattura, da parte nostra la soddisfazione è enorme, ma  al di là dei premi ci preme evidenziare la natura e lo spirito di aggregazione con cui abbiamo ideato questo concorso nato poco più di 2 anni fa sul gruppo facebook “sei di San Prisco se” e diventato già l’anno scorso un fenomeno virale. Il nostro abbraccio affettuoso va a tutti gli amanti del presepe e a tutti i concorrenti del nostro contest”.

Cerimonia premiazione del 2017

“L’iniziativa – proseguono- vuole mettere in risalto l’antica tradizione del presepe napoletano unitamente alla creazione di presepi rivisitati in chiave moderna nonché creati con l’utilizzo di materiali riciclati, a sostegno dell’attenzione all’educazione ambientale che le nostre associazioni promuovono da sempre”.

Il Concorso si basa sulla somma dei mi piace ottenuti per il 60% del punteggio totale, il 40% invece sarà espresso dal voto di quattro giudici. Quest’anno il Presepe Contest farà parte della kermesse natalizia “Associamoci al Natale”, patrocinata dal Comune di San Prisco. La premiazione avverrà il 4 gennaio; saranno premiati i primi 3 presepi della categoria residenti e il primo classificato nella categoria non residenti.

Se vuoi partecipare al Presepe Contest Clicca qui

Il Video di uno dei Presepi in Concorso. Presepe fatto a Castellaneta (TA)

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più