Napoli. Torna il BookMob, tutti in piazza per lo scambio gratuito di libri: dove e quando

Sabato 30 marzo alle ore 12:oo a piazza Dante, in pieno centro di Napoli, si terrà un evento flash di soli due minuti, ma denso di significato. Si chiama “BookMob – Scambiamoci un libro”, ed è ideato e organizzato da “Librincircolo-BookMob”, un’associazione culturale napoletana impegnata a promuovere il piacere della lettura.

Le regole dell’evento sono relativamente semplici. Per poter partecipare, ogni lettore dovrà presentarsi con un libro già impacchettato, e la confezione creata dovrà seguire le regole del tema stabilito da Librincircolo per quest’anno: la Primavera. La scelta del libro a cui rinunciare non è importante: può essere un libro che non ci è piaciuto, che ci ha colpito tanto da spingerci a condividerlo con qualcun altro. L’importante è, come afferma l’associazione stessa, lasciarsi andare al gioco della casualità.

Prima dell’ora stabilita, infatti, i partecipanti saranno invitati a formare un grande cerchio ordinato. Quando gli organizzatori daranno il via, ciascuno dovrà passare il proprio libro al compagno che si trova alla sua sinistra, e prendere quello che gli sarà consegnato dal compagno a destra. Lo scambio continuerà finché non saranno trascorsi i venti secondi previsti dall’evento, e a quel punto ognuno dei partecipanti si troverà in mano un piccolo regalo da scartare: un nuovo libro.

L’evento però non si concluderà qui. Per dare un tocco di vivacità in più ai pochi minuti trascorsi in compagnia, l’associazione permette a chi lo desidera di portare con sé dei libri in più. Questi verranno messi al centro del cerchio umano, e alla fine del BookMob ci sarà un piccolo conto alla rovescia: chi riuscirà ad arrivare al centro del cerchio per primo, si aggiudicherà anche i libri bonus. E chi li avrà donati, saprà di avere condiviso ancor più profondamente con gli altri il piacere della lettura.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla pagina Facebook dell’evento.

Potrebbe anche interessarti