Reggia di Caserta, al via i percorsi tattili olfattivi: date e modalità di prenotazione

Reggia di CasertaDa venerdì 25 ottobre, al Bosco Vecchio della Reggia di Caserta, si terrà il ciclo di percorsi tattili olfattivi, con l’obiettivo di favorire accessibilità, inclusione e sensibilizzazione verso la diversità. Le visite, dell’ambito della biennale “Arteinsieme”, sono sostenute dal ministero di Beni culturali e turismo, dal Museo Tattile Omero, dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.

Il tragitto, che avrà come luogo d’iniziazione il Bosco Vecchio della Reggia, attraverso il tatto e l’olfatto, ha l’intento di approfondire la conoscenza degli elementi naturali. E non solo, anche di acquisire ulteriori conoscenze negli ambiti storico artistici e architettonici dell’antico luogo. Il progetto è nato per sensibilizzare e favorire la partecipazione di persone con esigenze speciali e disabilità.

Il meraviglioso evento si è sviluppato, infatti, dalla collaborazione tra  il Saad dell’Università Suor Orsola Benincasa. Ed anche con la cooperazione tra la Reggia di Caserta e la rete “Napoli tra le mani”. L’innovativo percorso permetterà ai presenti di riconoscere piante molto importanti, attraverso i sensi, con campioni freschi ed essiccati di frutti, foglie, tronchi e fiori. I visitatori potranno toccare, altresì, con guanti monouso, le meravigliose sculture marmoree e gli arredi predisposti lungo il percorso.

Quindi, alla Reggia di Caserta sono previsti tre appuntamenti dei percorsi tattili olfatti: 25 ottobre, 22 novembre e 6 dicembre. Venerdì 25 ottobre, i presenti partiranno alle ore 10:00 dall’ingresso del Parco, spostandosi, poi, nell’enorme area verde, giardino della famiglia degli Acquaviva, antenati dei Caetani di Sermomenta. Carlo di Borbone, infatti, acquistò il terreno per la costruzione della Reggia di Caserta a metà Settecento proprio dalla suddetta famiglia.

Il percorso sensoriale durerà 90 minuti ed è a numero chiuso (massimo 50 partecipanti). La prenotazione è obbligatoria e il costo rientra in quello del biglietto di ingresso alla Reggia di Caserta. Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile telefonare al numero 0823-277415. Oppure, è possibile mandare una mail all’indirizzo addolorataines.peduto@beniculturali.it

Ancora una volta, la Reggia di Caserta sarà promotrice di un’innovativa iniziativa, che permettere ad un pubblico differente di godere della suo splendore.

Potrebbe anche interessarti