Farmacisti Attivi sul Territorio, cena di beneficenza per il progetto “Salute e Legalità”

farmacisti attivi sul territorioAlla Mostra d’Oltremare si è tenuta dal 22 al 24 2019 PharmaExpo 2019, la fiera del mondo farmaceutico più importante del Sud Italia. In Italia è seconda solo al Cosmofarma di Bologna. A partecipare alla fiera anche l’associazione F.A.S.T., sigla di Farmacisti Attivi Sul Territorio, fondata dal dott. Pietro Carraturo, anche presidente dell’associazione.

L’obiettivo dell’associazione F.A.S.T. è quello di entrare nelle scuole di periferia e non per sensibilizzare quelli che un giorno diventeranno adulti su tematiche che non sono presenti sul protocollo scolastico, come Salute e Legalità. Lo scopo è quello di ottenere un bambino più consapevole oggi e quindi un adulto migliore in futuro. L’associazione vuole che il farmacista e la farmacia possano accedere al programma ‘Salute e Legalità’ per poter fare prevenzione a scuola. “Salute e Legalità” nasce nel 2015.

Inserire al PharmaExpo 2019 lo stand di F.A.S.T.  vuol dire far conoscere l’associazione e gli eventi che promuove come giornate di prevenzione, ma anche far conoscere ad altri Farmacisti la sua esistenza. L’associazione, il 2 dicembre, al Circolo Canottieri di Napoli, organizzerà una cena di beneficenza con lo scopo di portare a termine con 5 scuole campane il progetto “Salute e Legalità”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più