Innamoriamoci di Capua: San Valentino all’anfiteatro, museo e mitreo

Nel giorno di San Valentino, il circuito archeologico dell’antica Capua e il Museo provinciale Campano di Capua insieme agli istituti scolastici del territorio, propone ai visitatori visite, mostre, musica, danza e laboratori per bambini, dedicati alla conoscenza delle due città: Capua antica e Capua nuova.

Forti sono i rapporti tra le due collezioni museali come il noto gruppo scultoreo delle Matres dal Santuario di Fondo Patturelli, le chiavi d’arco con le divinità che ornavano il portico esterno dell’Anfiteatro campano e l’iscrizione dedicatoria del monumento.

Un legame forte, consolidatosi quando la città antica venne quasi completamente abbandonata dopo l’incursione saracena dell’841 d.C. e la sua popolazione si rifugiò nell’ansa del vicino fiume Volturno, nell’antica Casilinum, dove fu fondata la Capua “moderna”.

A guidare i visitatori in questo viaggio attraverso i secoli saranno “guide speciali”, ragazzi e ragazze che hanno adottato i monumenti delle due città, innamorandosi della storia, degli eroi e dei luoghi dell’anima e che trasmetteranno passioni e conoscenze ai visitatori che vorranno trascorrere la festa degli “innamorati” in questi luoghi d’arte.

IL PROGRAMMA:

-Mostra fotografica “SuMemArt – La Memoria dell’Arte” a cura del fotografo Luigi Bilancio – Museo archeologico dell’antica Capua
Dalle 9.00 alle 19.30, ultimo ingresso: ore 18.30;

– Ludoteca museale Arteteca, sostenuta da Con I Bambini nell’ambito del Fondo di contrasto alla povertà educativa minorile– Museo archeologico dell’antica Capua
Dalle 15.00 alle 18.00 – “L’amore non ha età, è San Valentino anche in Arteteca!” a cura degli operatori della Cooperativa “Città Irene Onlus”. Laboratorio di manipolazione con la creazione di grandi cuori con glitter rossi e fiori in cantoncino realizzati dai nostri piccoli e laboratorio linguistico: filastrocche e giochi di parole;
-Concerto a cura degli “Amici di Palazzo San Carlo” – Museo archeologico dell’antica Capua
Dalle 11.00 alle 12.00;

-Performance di danza a cura della Scuola ARMS Dance di San Prisco e Mostra di arte contemporanea “Amor vincit omnia” presso il Museo Campano – ingresso gratuito;

-Apertura gratuita ed eccezionale dei locali della Biblioteca del Museo campano di Capua, abitualmente chiusi.

-Dalle ore 9:00 alle ore 13:00 (ultimo ingresso alle ore 12:30) visite guidate al Museo archeologico dell’antica Capua e all’Anfiteatro campano a cura degli studenti dell’Ites “Leonardo Da Vinci” di Santa Maria Capua Vetere e al Museo Campano di Capua.
Biglietto cumulativo per Museo archeologico dell’antica Capua, Anfiteatro e Mitreo: 2,50 € a persona.
Biglietto gratuito per i minorenni e ridotto per chi ha tra i 18 e i 25 anni non compiuti
Prenotazione obbligatoria. Biglietteria presso l’Anfiteatro campano
Costo biglietto Museo Campano: 3,00 per gli adulti, gratuito per i minorenni.
Saranno disponibili presso la biglietteria dell’Anfiteatro le Audio Guide con contenuti base, approfondimenti, immagini per esplorazione e due mappe per orientarsi al meglio, sarà possibile scaricare gratuitamente su Applestore e Googleplay l’APP “Santa Maria l’Antica Capua”.
Audioguide e App gratuite per il Circuito archeologico dell’antica Capua alle coppie che le prenoteranno entro il 13 febbraio alle ore 15.

Informazioni Evento:

Quando: 14 febbraio 2020
Dove: Santa Maria Capua Vetere, Museo archeologico dell’antica Capua e Mitreo. Museo Campano di Capua.

Evento Facebook

Potrebbe anche interessarti