Giorno del gioco: flash mob per i bimbi con aeroplanini fuori ai balconi

Giorno del gioco aeroplaninoDa 15 anni il 13 maggio è una data importante per i bambini. Si festeggia infatti il giorno del gioco. Nonostante le difficoltà legate al Coronavirus, il Sindaco di San Giorgio a Cremano, Giorgio Zinno, ha voluto rendere omaggio ai più piccoli.

Domani sarà la XV edizione del giorno del gioco per celebrare i bambini e la loro spensieratezza rivolgendo anche un pensiero a chi di giochi non ne ha.

Il Sindaco Zinno però non ha voluto che questa giornata passasse inosservata. I bambini stanno già soffrendo troppo la mancanza della scuola, degli amici e di tutto ciò che era normale.

Per questo motivo il primo cittadino di San Giorgio ha deciso di regalare una giornata speciale ai più piccoli con un flash mob. Chiunque vorrà potrà partecipare addobbando il proprio balcone o finestra con un aeroplanino di carta con un desiderio o qualsiasi altro pensiero, scritto sopra.

Queste le parole del Sindaco Giorgio Zinno, sulla propria pagina facebook: “Cari bambini e care famiglie,
domani 13 maggio avremmo dovuto festeggiare, tutti insieme la XV edizione del GIORNO DEL GIOCO; una delle feste più belle per la nostra città durante la quale adulti e bambini inondano le strade, riempiendole di allegria, giochi e positività.

“Non sappiamo ancora quando potremmo ritornare a giocare tutti insieme ma possiamo festeggiare comunque, uniti virtualmente in un grande abbraccio.

“La mattina di domani partecipiamo al flash mob collettivo e simbolico organizzato dalla Città dei bambini e delle bambine, ognuno dalla propria abitazione, addobbando i nostri balconi con aeroplanini di carta su cui avremo scritto un augurio, un desiderio, un sogno o un semplice pensiero.”

Potrebbe anche interessarti