Napoli, la prima “processione” a mare di San Gennaro: kayak gratis per seguirla

san gennaro processione mareSi tratta molto probabilmente della “processione” di San Gennaro a mare, a Napoli, quella che si terrà giovedì 30 luglio. Abbiamo usato le virgolette perché si tratta di un’iniziativa popolare dei ragazzi dell’associazione culturale Sii Turista Della Tua Città, che da Riva Fiorita condurranno un busto dell’artista Felice Meo fino a Castel dell’Ovo.

Sono stati messi a disposizione gratuitamente 50 kayak per chi volesse partecipare all’evento, ma ciò non toglie la possibilità di utilizzare un mezzo proprio. La partenza è prevista per le ore 18.

“Abbiamo scelto di portare il busto di San Gennaro, il patrono a guardia della nostra città da oltre 7 secoli, in processione nel Golfo di Napoli. Partiremo da Riva Fiorita e arriveremo sino al Castel dell’Ovo. Sarà posizionato su di una barca in testa ad una processione di una cinquantina di canoe che i nostri sostenitori potranno prenotare a titolo gratuito per partecipare all’evento.

“Sarà una processione sia laica, che religiosa, che spirituale. Ognuno le dia il significato che vuole, ognuno la viva come meglio crede. Ognuno potrà aggregarsi nella Processione Marina con mezzi propri, rispettando l’ndamento dell’evento.

“San Gennaro non è solamente “Chiesa”, è l’identità di un desiderio popolare. San Gennaro non va giudicato, va accolto perché volendo o non volendo è la nostra Cultura”.

Potrebbe anche interessarti