Domenica di Carta 2020 a Napoli: apertura straordinaria di biblioteche ed archivi di Stato

domenica di carta 2020

Torna l’iniziativa ‘La Domenica di Carta 2020’, organizzata quest’anno per il giorno 11 ottobre e che consisterà in un’apertura straordinaria di biblioteche ed archivi di Stato del capoluogo partenopeo e di tutta Italia. Gli appuntamenti, infatti, saranno in diverse città della Campania: Napoli, Caserta, Avellino e Mercogliano.

Le biblioteche e gli archivi che sarà possibile visitare (gratuitamente) saranno i seguenti:

Biblioteca Nazionale di Napoli: saranno esposti alcuni degli autografi di Giacomo Leopardi, che la biblioteca napoletana custodisce. In mostra “Il tramonto della luna” , l’ultimo canto prima della morte, scritto da Giacomo Leopardi nel 1836 nella Villa ai piedi del Vesuvio, il menù di cibi scritto da Leopardi per il cuoco di Villa Ferrigni; le lettere commoventi scritte al padre ed alla madre; la Ginestra nell’autografo di Antonio Ranieri.

Orario: dalle 10 alle 14, ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al seguente link.biblioteca-nazionale-napoliArchivio di Stato di Napoli: saranno illustrati alcuni dei documenti più significativi fra quelli conservati presso la sede dell’ex Monastero dei Santi Severino e Sossio. Orario: dalle 9 alle 13, per informazioni circa la prenotazione consultare il sito www.archiviodistatonapoli.it

Archivio di Stato di Caserta: sarà possibile assistere alla mostra “La fermezza e la grazia. Economia e società in tempo di pandemia”, ispirata ad un passo del romanzo di Thomas Mann “La morte a Venezia”. Orario: dalle 9 alle 13, ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al seguente link.

Archivio di Stato di Avellino: sarà visitabile una mostra documentaria e fotografica dal titolo “VIRUS: speranze ed opportunità in tempi difficili. Le epidemie e la salute pubblica nei documenti dell’Archivio di Stato di Avellino” in cui verranno esposti documenti che testimoniano i contagi verificatisi in provincia a partire dalla sifilide, peste, colera, tifo e malaria. Orario: dalle 9 alle 20, ingresso gratuito previa prenotazione telefonica (0825779111 o 0825779514) o per email (as-av@beniculturali.it o as-av.salastudio@beniculturali.it).

Biblioteca Statale di Montevergine: ci sarà una mostra documentaria che illustra le origini di Montevergine e la nascita della Congregazione Verginiana, avvenuta ad opera di San Guglielmo da Vercelli. Orario: dalle 9 alle 13, ingresso gratuito con prenotazione telefonica obbligatoria ai numeri: 0825787191-082789933.Tutte le visite della Domenica di Carta 2020, saranno effettuate rispettando le norme anti Covid-19.

Potrebbe anche interessarti