Pompei omaggia Ennio Morricone: concerto di Natale negli Scavi Archeologici

Pompei OnlinePompei, il Parco Archeologico annuncia un vasto bagaglio di iniziative online. Dagli amanti della storia ai bambini, dai cultori della musica ai curiosi, il Parco Archeologico di Pompei è pronto a rallegrare le festività in vista della tanto agognata riapertura dei musei e delle zone di cultura.

Pompeii Commitment è la prima novità annunciata dall’ufficio stampa del Parco. Un portale completamente online dedicato all’arte contemporanea. L’obiettivo è rianimare i tesori custoditi nei depositi di Pompei, allestendo una vera e propria collezione. Il progetto sarà inaugurato il 21 dicembre, con l’apertura al pubblico del sito e centro di ricerca digitale www.pompeiicommitment.org

Pompei onlineA seguire, arriva la musica. Omaggio a Ennio Morricone con le Note Jazz di Rosario Giuliani e Luciano Bionidini: questo il titolo di un piccolo concerto natalizio, ideato dal Parco archeologico di Pompei. Punto focale dell’iniziativa, il pezzo Love Theme for Nata, celebre motivo tratto da Nuovo Cinema Paradiso. Il brano sarà eseguito dal vivo in un intreccio poetico tra le tonalità precise del Jazz e l’epica grandezza del maestro Morricone. Il video della performance sarà visibile online e gratuitamente sul sito istituzionale www.pompeiisites.org

Pompei onlinePer i più piccoli invece, ci sarà Geronimo Stilton, il famoso topo giornalista che da sempre ha contribuito alla formazione culturale dei bambini e già da tempo testimonial del Parco Archeologico di Pompei. Geronimo Stilton in persona entrerà nelle case degli antichi romani, rendendo i suoi acerbi lettori parte della vita quotidiana del passato. Le grandi ville del territorio vesuviano, le piccole case comuni della vecchia Pompei, fino alle capanne sul fiume Longola Poggiomarino: i bambini potranno passare il tempo in un vero e proprio excursus storico e sempre accessibile. L’incontro online sarà infatti disponibile sul sito pompeiistites per tutto il periodo natalizio.

Pompei onlineIn linea con le iniziative nazionali di valorizzazione del territorio, il 27 dicembre andrà in onda in prima serata su Rai2 il documentario dedicato agli ultimi scavi della Regio V. Il documentario vanterà la collaborazione di Gedeon Programmes, azienda leader nel settore documentario e avanguardista nell’uso delle più avanzate tecnologie video. Cartografia laser, termografia a infrarossi, droni e fotogrammi daranno spazio a un universo 3D di assoluta precisione e godibilità.

Per quanto riguarda invece i progetti a lungo termine che esulano dal mondo online, il Parco Archeologico di Pompei costruisce accessi preferenziali per i pazienti oncologici dell’istituto Pascale. Questi potranno accedere al Parco gratuitamente e con uno sconto aggiuntivo del 20% sul biglietto di ingresso dell’accompagnatore. A partire dal 21 dicembre sarà inoltre possibile usufruire di uno sconto del 50% sulla card Pompei 365. La card consente di visitare tutti i siti archeologici senza limiti di giorni, di entrate e di orari. La promozione, affilata con il circuito online di Ticketone, sarà valida fino al 28 febbraio 2021 e utilizzabile a partire dalla riapertura dei centri culturali. Il costo scontato sarà di 30 € per la sola Pompei e 40€ per tutti i siti.

Pompei OnlineMentre continueranno inviare le visite guidate online del Parco, sui canali social di Pompei sarà possibile seguire gli sviluppo di un nuovo allestimento: l’Antiquarium. Di recente ristrutturato, il punto dovrà codificarsi non solo come un semplice museo nel museo, ma dovrà diventare una vera area di introduzione alle visite degli scavi, quando queste saranno finalmente possibili dal vivo.

Potrebbe anche interessarti