San Valentino, ArteCard 365 versione Love: 50 ingressi gratis nei musei della Campania

scavi di pompei

In occasione di San Valentino il pass Artecard 365 sarà in versione Love: dal 12 al 14 febbraio, infatti, avrà il prezzo speciale di 38 euro anziché 43, e di 28 euro anziché 33 per la versione under 25. Un omaggio speciale all’arte ed ai tantissimi siti museali ed archeologici della Campania, che finalmente hanno riaperto dopo un periodo lunghissimo di chiusura a causa del Covid.

Artecard 365 è un pass della Regione Campania realizzato e promosso da Scabec. Esso consente di ottenere 50 ingressi gratuiti in 25 siti selezionati, ossia 2 ingressi all’anno: tra i luoghi più celebri vi sono gli Scavi di Pompei, la Reggia di Caserta, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Museo di Capodimonte, i Templi di Paestum e tanti altri, oltre a ingressi scontati in altri siti dove, quindi, sarà possibile entrare pagando un biglietto ridotto.

artecard 365 loveCon l’acquisto di Artecard 365 Love verrà inoltre concesso uno speciale bonus pensato per rendere speciale il giorno di San Valentino: due visite guidate virtuali per un massimo di 50 persone dal titolo C’era una volta in Campania. “Dall’Amore all’Arte e ritorno”, viaggio immaginario in Campania lungo il filo rosso dell’amore e della storia. Un viaggio nel corso delle epoche dove si incontreranno gli amanti ritrovati a Pompei, i quali parleranno ai visitatori sulle immagini immagini tratte dal film “Viaggio in Italia” di Roberto Rossellini o il ritratto di Galeazzo di San Vitaliano del Parmigianino e l’Antea a Capodimonte.

Artecard 365 Love: come acquistare il pass

Artecard 365 Love si può comprare online scaricando gratuitamente l’App per smartphone presente su App Store e Google Play, e presso le attività commerciali di Napoli che hanno aderito all’iniziativa (Box Office – Galleria Umberto I Edicola Number One – Stazione Centrale, Mr.White – Piazza Bovio). La card si attiva al primo utilizzo ed ha durata annuale. L’accesso nei diversi siti sarà possibile previa prenotazione obbligatoria e nel rispetto delle normatve anti Covid.

Potrebbe anche interessarti