Pomigliano Jazz Festival dal 24 al 30 luglio: concerto sul cono del Vesuvio. Il 25 concerto di Enzo Avitabile

Ormai arrivato alla sua 26esima edizione, il Pomigliano Jazz Festival è un cult del genere musicale alle pendice del Vesuvio. Quest’anno la rassegna si terrà dal 24 al 30 luglio con ben 15 concerti e una formazione di artisti di tutto calibro, campani ed internazionali.

Parteciperanno al Pomigliano Jazz anche Dave Douglas, Gonzalo Rubalcaba, Aymée Nuviola, Enzo Avitabile, Stefano Di Battista, Marco Zurzolo, l’Orchestra Napoletana di Jazz, Maria Pia De Vito, Luca Aquino, Daniele Sepe, Francesco Nastro e tanti altri grandi del Jazz.

Pomigliano Jazz Festival – il concerto sul Vesuvio

Anche quest’anno non mancherà l’apertura del festival con il suggestivo concerto al tramonto sul cono del Vesuvio. Sabato 24 luglio alle 18 inizieranno a suonare i primi strumenti ma i preparativi sono previsti molto prima. Come riferito dallo stesso sito dell’evento, l’appuntamento sarà al piazzale Quota 1.000 di Ercolano dalle ore 16.30, all’ingresso del sentiero che conduce al Cratere.

Per ragioni logistiche sarà necessario rispettare gli orari di ingresso comunicati e comunque oltre le ore 17.30 non sarà consentito unirsi ai gruppi per raggiungere il luogo del concerto. Il possesso del biglietto non garantirà l’accesso al concerto se non si rispetta tale limite di orario.

Al concerto, acustico, si assisterà seduti a terra su cuscini e non saranno consentiti applausi al fine di non disturbare la fauna presente sul cratere, nel suo habitat naturale. Quest’anno inoltre bisognerà seguire anche tutte le regole in materia di sicurezza in recepimento delle norme vigenti per il contenimento dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Concerto di Enzo Avitabile

“Sconfinamento sound” è il titolo del concerto che Enzo Avitabile terrà all’anfiteatro romano di Avella il 25 luglio accompagnato dall’ONJ – Orchestra Napoletana di Jazz diretta dal maestro Mario Raja.

Un live speciale che ripercorre dal vivo la fortunata carriera del compositore partenopeo attraverso brani significativi, dialoghi, idiomi del mondo, canti devozionali e incontri che hanno segnato la sua vita-musica. In scaletta composizioni di Avitabile, omaggi a James Brown e Pino Daniele.

Di seguito il programma dell’evento con tutte le info necessarie: http://www.pomiglianojazz.com/programma/

Potrebbe anche interessarti