METEO/ Nuova ondata di caldo, dall’Africa arriva aria rovente: durerà dieci giorni

Un’altra forte ondata di calore si sta dirigendo verso l’Italia. Una massa d’aria rovente proveniente dall’Africa investirà il nostro paese a partire dalla prossima settimana: le giornate peggiori, secondo le previsioni de ilmeteo.it, saranno martedì 19 e mercoledì 20 luglio con valori massimi superiori anche di 14 gradi rispetto alla media del periodo.

Nuova ondata di caldo rovente dall’Africa: le previsioni meteo

Saranno soprattutto le città del Nord e del Centro a soffrire le conseguenze maggiori della nuova ondata di caldo: a Bologna e Firenze si toccheranno facilmente i 37-38 gradi, mentre in Pianura Padana non sarà difficile oltrepassare i 40 gradi. Sul Monte Bianco la temperatura sarà addirittura di 10 gradi, fattore che ci pone molte riflessioni sullo stato dei cambiamenti climatici e la siccità, un problema che nei prossimi anni potrebbe addirittura portare a dei razionamenti di acqua anche nel nostro Paese.

Scendendo alle nostre latitudini, Napoli sarà ugualmente molto calda ma con massime fino a 34 gradi. Nel resto del Sud, specialmente nel foggiano e in alcune zone della Sicilia, si toccheranno i 40 gradi.

Se per quanto riguarda le temperature da qualche anno ormai siamo abituati, purtroppo, a picchi e ondate di calore, la vera preoccupazione consiste nella loro persistenza che sembra sempre più lunga. Ciò mette a dura prova la resistenza delle persone e dell’ambiente. Dall’altro lato, l’uomo tarda a correre ai ripari e continua ad avere comportamenti che peggiorano il problema del riscaldamento globale invece di attenuarlo.


Segui Vesuviolive.it su:

Potrebbe anche interessarti