Napoli, il girone di Champions è tuo: la sconfitta col Liverpool non fa male

liverpool napoli
Liverpool-Napoli

Il Napoli perde ad Anfield contro il Liverpool per 2-0, ma è comunque un risultato che gli permette di arrivare primo nel girone A di Champions League. Prima sconfitta stagionale degli azzurri, che però non fa male.

Liverpool-Napoli 2-0: primo posto nel girone di Champions

Gli azzurri avevano solo l’obbligo di gestire la partita. Forti del 4-1 dell’andata e del +3 in classifica sui Reds, anche perdere 3-0 o 4-1 avrebbe dato al Napoli il primato nel girone. Il Liverpool però, nonostante alcune difficoltà di questa prima parte di stagione, resta la squadra che ha ribaltato un 3-0 subito al Camp Nou vincendo 4-0 ad Anfield contro il Barcellona di Messi, assicurandosi la finale della massima competizione europea. Con la squadra di Klopp non si scherza.

Il primo tempo non regala particolari emozioni. La squadra di Spalletti riesce a tenere i tentativi di aggressione del Liverpool e concede soltanto una palla gol a Curtis Jones in apertura. Addirittura all’8′ rischia di passare in vantaggio per un dubbio rigore non fischiato a Kvaratskhelia che avrebbe chiuso definitivamente i giochi.

Nella seconda frazione il Napoli trova la via del gol con un colpo di testa di Ostigard su assist del georgiano, ma un pezzo di spalla del difensore azzurro è oltre l’ultimo difensore e il gol viene annullato. Da quel momento si continua a seguire il piano gara fino alla fine: concedere poco e gestire il pallone. I due gol del Liverpool arrivano da calcio d’angolo e sul finale, per una sconfitta che non brucia.

Gli uomini di Spalletti dimostrano, ancora una volta, di potersela giocare alla pari anche su un campo così difficile. Prestazione da grande squadra e primato più che meritato.

Il Napoli attende il 7 novembre per il sorteggio degli ottavi di Champions

Il sorteggio degli ottavi di finale di UEFA Champions League 2022/23 si svolgerà il 7 novembre alle 12:00 CET presso la Casa del Calcio Europeo di Nyon (Svizzera). Ricordiamo che da regolamento, gli azzurri non potranno incontrare il Liverpool perché già affrontato nel girone e nemmeno una squadra appartenente alla propria federazione. Quindi Inter ed eventualmente Milan (basta un pareggio contro il Salisburgo ai rossoneri per qualificarsi) non saranno le prossime avversarie del Napoli.


Le date della fase ad eliminazione di Champions League

  • Ottavi di finale: 14/15/21/22 febbraio e 7/8/14/15 marzo 2023
  • Quarti di finale: 11/12 e 18/19 aprile 2023
  • Semifinali: 9/10 e 16/17 maggio 2023
  • Finale: 10 giugno 2023

Ora il Napoli, forte del primo posto nel girone, ha buone possibilità di incontrare una squadra non irresistibile agli ottavi di finale, per centrare per la prima volta nella sua storia i quarti di Champions. Da quel punto in poi ce la si gioca con tutti. Sogniamo da tanti anni, perché fermarsi adesso?

Potrebbe anche interessarti