Basket serie D, Ercolano vince contro Portici e vola al quarto posto solitario !

12633365_10207408064433765_1731047369_o

Una gara dalle mille emozioni e una rivalità sportiva che regala ogni volta sempre tanto agonismo e tanta pallacanestro di grande intensità. Ercolano contro Portici è la sfida tra due realtà a confronto.
La prima che convive con mille difficoltà logistiche a nonostante tutto offre ai suoi tifosi belle prestazioni e con grande sapienza e sacrifici economici ogni anno riesce ad allestire una squadra competitiva mentre la seconda punta sul suo vivaio frutto di anni di buona gestione e soprattutto di strutture logistiche che sono un vero lusso per i paesi vesuviani.
La partita ripaga subito delle aspettative perché Portici entra determinata in campo e con una squadra formato “small” riesce a mettere in difficoltà i padroni di casa che spesso non riescono a tenere gli uno contro uno difensivi per la differenza di altezza creando però allo stesso tempo degli importanti miss-match che venivano sfruttati sempre da Coppola ed Izzo.
La buona serata al tiro dei Porticesi continuava con Vecchiato e Nocerino, autori di tiri da tre mortiferi per la difesa della squadra allenata da coach Enzo Maria, ma Ercolano è brava a restare in partita con i suoi lunghi e con il solito Salvatore che in penetrazione è un vero e proprio rebus per la difesa ospite.
Il secondo periodo vede i padroni di casa aumentare l’intensità difensiva e nonostante le “bombe” degli ospiti non vengono concessi nel periodo più di 14 punti e sopratutto Olivieri riesce a mettere ordine nell’attacco ercolanese troppo spesso confusionario e altalenante ai ritmi imposti dagli ospiti.
Alla pausa lunga il punteggio recita 43 a 40 per gli “orange” di coach Enzo Maria.
Ercolano però rischia di vanificare quanto di buono fatto con un cattivo inizio di terzo periodo contraddistinto dalla poca lucidità offensiva che vengono sopperite da una buona fase difensiva, mantenendo la partita in equilibrio anche nel terzo periodo dove a caricarsi il peso dell’attacco sulle spalle è Coppola per i padroni di casa mentre per gli ospiti c’è da segnalare un buon terzo quarto di Del Prete che insieme a Nocerino monopolizza i punti del periodo.
I dieci minuti che contano diventano però i dieci minuti orange, Ercolano domina il periodo decisivo della sfida con una grandissima prova di squadra in difesa e in attacco dimostrando che può mettere all’opera un basket di alta qualità offensiva e difensiva.
Il lavoro di coach Maria esce come di incanto nell’ultimo periodo dove quando Olivieri finalmente trova il ritmo giusto e fa trovare il ritmo giusto al suo attacco facendo segnare a ripetizione i vari Coppola, Gaudino e Salvatore.  
Proprio di Olivieri la tripla che spezza la partita e regala ad Ercolano la vittoria numero tre di questo 2016, una vittoria che ha un sapore ancora più bello perché cercata attraverso il gioco e l’intensità difensiva che non sempre hanno avuto luogo durante tutto l’arco dei quaranta minuti della partita.
Per Portici, il rimpianto di aver giocato i periodi decisivi senza Vecchiato che ha subito un infortunio e a cui auguriamo una pronta guarigione, ma sopratutto la determinazione messa in campo dai ragazzini terribili di coach Persico che saranno un cliente molto ostico per chiunque nei playoff.
Per Ercolano, la gioia della vittoria non deve far dimenticare che c’è ancora tanto da lavorare e sopratutto aumentare la concentrazione in fase offensiva, infatti, quando i ragazzi di coach Maria “accendono la luce” possono mettere in difficoltà chiunque ma questa concentrazione deve durare per tutto l’arco della partita se si vuole mettere in difficoltà squadre come Sarno o Mugnano.
Prossimo appuntamento per lo Sporting Club Ercolano sarà il 7 Febbraio sempre in casa  contro il Basket Nocera, avversario ostico che all’andata mise alle corde gli allora ragazzi di coach Caprio salvati solo da un canestro nel finale di Coppola.

Tabellini:

S.C.Ercolano vs Sporting Portici: 81 a 68 
Parziali (26 a 26, 43 a 40,58 a 55) 

S.C. Ercolano: 
Esposito, Rollo, Olivieri 11, Formisano ne, Nappo, Salvatore 26, Gaudino 9, Izzo (k) 6, Coppola 20, Punzo, De Fazio ne, Cuomo 2.
All.re Maria Ass. All.re Izzo e Valletti

Sporting Portici:
Minervini 8, Del Prete 11, Recalina, Mondola 8, Anceschi, Lisita 2, La Pasta 8, Scognamiglio , Vecchiato 11, Gallo ne, Nocerino 18.
All.re Persico 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più