Basket Serie D, la rincorsa dell’ Ercolano non conosce ostacoli

 

 

savianon
Tiro libero di Salvatore top scorer della partita con 33 punti

Continua la rincorsa al primo posto da parte dello Sporting Club Ercolano. I ragazzi di coach Caprio, infatti, si sono imposti con un netto 82 a 66 sui rivali dell’Aster Saviano.

Partita ostica per i padroni di casa, perché la squadra di coach Cremato, decisa a lottare fino alla fine per restare in Serie D regionale, si presenta nella città degli Scavi e del Vesuvio piuttosto rinnovata negli uomini. Dal canto suo coach Caprio opta per un ricco turnover, facendo riposare Picone e Cusitore, perni fondamentali dello scacchiere tattico sin da inizio stagione.

Non ne risente lo Sporting Club, che già nel primo periodo vanta un parziale di quindici a zero, rispecchiando ampiamente il reale valore delle forze in campo. Grandi protagonisti del quarto il solito Salvatore in fase offensiva ed un instancabile Carrozzo a controllare sotto le plance in entrambi i lati del campo.
Nel secondo periodo, però, il Saviano riprende fiducia, grazie a due bombe di Cirillo e soprattutto ad un rilassamento in fase offensiva dell’Ercolano, la quale vede inesorabilmente accorciarsi il largo vantaggio, che si riduce a soli undici punti di differenza.
Il pericolo rimonta fa bene ai padroni di casa, i quali nel terzo e quarto periodo ricominciano a spingere nel tentativo di aumentare il “gap” tra le due compagini, pur scontrandosi con un buon Saviano, che nonostante i suoi limiti tecnici riesce a restare in scia grazie a Coppola e Farina.

Strabiliante a fine partita lo score di Salvatore,
trentacinque punti e il cento per cento nei tiri da due. Non da meno risulta al termine della gara il contributo sotto le plance di Carrozzo, con ventiquattro rimbalzi.
Da menzionare, inoltre, il ritorno in campo per gli “orange” di Francesco Marra, reduce da un brutto infortunio al ginocchio che lo ha costretto a stare fuori per tutta la parte iniziale di questa stagione.
Altro lieto “ritorno” per l’Ercolano è stato quello di capitan Guarino, artefice di una buona prestazione. Molto utile anche nel dare ossigeno ad Olivieri e soprattutto nel portare in campo quell’esperienza che, viste le assenze di Picone e Cusitore per scelta tecnica, avrebbe sicuramente potuto farsi sentire.

Prossimo appuntamento per Ercolano è in quel di Santa Maria a Vico contro la formazione di Coach Ciaravolo, che ha battuto con una bella prestazione la Pol. Battipagliese.
Per Saviano, invece, scontro salvezza in quel di Volla contro una formazione ed un ambiente che saranno una dura prova per i ragazzi di coach Cremato.
Tabellini:
S.C. Ercolano vs Aster Saviano 82 a 66
Parziali (27 a 14, 45 a 34, 64 a 48)
S.C. Ercolano 
Salvatore 35, Gaudino 14, Olivieri 6, Guarino (cap) 5, Carrozzo 14, Formisano 3, Marra 2, Ordine 3,Giordano, Panariello, De Gaetano, Mattiello.
All.re Caprio  Ass. All. re Izzo e Accardo
Aster Basket Saviano
Barrella 2, Manzo 7, Vacca 5, Sorgente, Cremato 7, Coppola 16, Cirillo 11, Farina 4, Romano, Pace 6, Policastro, De Falco.
All.re Cremato Ass. All.re Spizuoco

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più