Basket serie D, playoff: Carrozzo trascina Ercolano alla vittoria

seried

Una partita combattuta e due protagonisti assoluti: Carrozzo per Ercolano e Caiazzo per Afragola. A spuntarla alla fine è la compagine del primo in una partita che ha regalato emozioni su emozioni agli spettatori accorsi nella palestra dell’istituto “A.Tilgher di Ercolano in una domenica di fine aprile.
Ercolano ha il vantaggio del fattore campo ma a partire forte sono gli ospiti, che con Caiazzo iniziano a martellare i canestri del Tilgher con due bombe nei primi 4′ di gioco.
Coach Caprio si vede costretto a chiamare, così, time out per capovolgere l’inerzia della partita. Carrozzo e Salvatore, facendo tesoro dei dettami tecnici del loro coach, prendono allora per mano gli orange con 12 punti consecutivi.
Ad ogni canestro e ad ogni break le due compagini si affrontano sempre più a viso aperto, fino all’intervallo dove il punteggio recita 49 a 49. 

Il riposo è un vera manna per Ercolano. I ragazzi di coach Caprio, infatti, ripartono con il piede giusto e costringono coach Maiello al time out, dopo aver inflitto un break di 6 a 0 con Ordine e il solito Carrozzo a giganteggiare sotto le plance.
Il colpo del ko, però, non viene messo a segno dai padroni di casa, i quali sprecano il break a loro favore tirando malissimo dall’arco dei tre punti (3 su 18 alla fine dell’incontro) e permettono a Caiazzo di far rientrare i suoi con due triple consecutive, nonostante la buona difesa dei vari Formisano e Olivieri.

A 10′ dalla fine si arriva, dunque. in assoluta parità sul 66 a 66. Ercolano si affida, allora, alla sapiente regia di coach Caprio che dalla panchina orchestra, insieme ai due play Picone ed Olivieri, un buon gioco offensivo sfruttando la giornata di “grazia” di Carrozzo. Sono infatti i suoi 11 punti nel solo quarto periodo a far cedere ogni residua speranza per Caiazzo e co.
La tripla di Olivieri e e i canestri di Salvatore fanno il resto riuscendo in una storica impresa, infatti, dopo 8 anni Ercolano rivince una gara in una semifinale playoff.

Per Ercolano da registrare una buona prestazione collettiva iniziando da capitan Gaudino, che nonostante la cattiva giornata al tiro si fa sentire sotto le plance e fa a sportellate con gli avversari.
Per Afragola, invece, i soli Caiazzo e Cirillo riesce sono poca roba. Per battere questa Ercolano ci vuole, infatti, la migliore Afragola, vistasi soltanto a sprazzi.
Con un Carrozzo così in forma, Ercolano dovrà ripartire dall’intensità del quarto periodo se vuole espugnare il “Moccia” di Afragola, dove domenica 3 maggio – alle ore 19 – è in pèrogramma il secondo atto di questa semifinale al cardiopalma.

Tabellini:
S.C.Ercolano vs Pall. Afragola 94 a 86
Parziali (22 a 22, 49 a 49, 66 a 66)
S.C.Ercolano:
Formisano P 12, Olivieri 9, De Fazio ne, Picone 5, Nappo, Cusitore 4, Ordine 2, Salvatore 24, Gaudino (cap), Mattei 1, De Gaetano V ne, Carrozzo 37. 
All.re Caprio Ass. All.re Izzo e Accardo
Pall. Afragola:
Cortese R ne, Canzano ne, Cirillo 16, Sepe A 2, Fanella 10, Scafuto A, Scafuto F 9, Rocco 3, Pecchia 2, Cortese 7, Caiazzo (cap) 29, Sepe R ne.
All.re Maiello

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più