Epifania: altro che calza, i tifosi del Napoli festeggeranno così

Tifosi del Napoli

Cresce sempre di più l’attesa per Napoli-Torino, gara di campionato valevole per la penultima giornata del girone d’andata della Serie A 2015/2016. Ben diciassette giorni separano, infatti, la sfida del San Paolo dall’ultima partita disputata dagli azzurri di mister Sarri, quando il Napoli affrontò in trasferta l’Atalanta, battendola per 1-3. Un successo che la squadra di patron Aurelio De Laurentiis vorrebbe replicare anche alla prima del nuovo anno. Una prima davvero attesissima dai tifosi del Napoli, se si pensa che sono previsti almeno 50.ooo spettatori. I napoletani festeggeranno, così, l’Epifania incitando la propria squadra del cuore, sperando di trovare nella calza l’unica dolce sorpresa che li farebbe contenti: una vittoria.

Tutto ciò nonostante una politica dei prezzi che continua ad essere abbastanza onerosa anche per le partite che certamente non possono essere considerate di cartello, come ad esempio proprio Napoli-Torino (qui per prezzi e dettagli). De Laurentiis, quindi, quest’anno sta sfruttando al meglio il periodo magico dei suoi calciatori, che stanno davvero entusiasmando i tifosi del Napoli non solo per i risultati sin qui ottenuti, ma anche per la qualità del gioco espressa, inconfutabilmente la più alta di tutta la Serie A e probabilmente anche dell’Europa League, come dimostrano i numeri.

Prima del Torino, ad esempio, i partenopei hanno ottenuto sette vittorie, due pareggi ed una sola sconfitta, risultati che consentono loro di stare ad un solo punto dalla capolista Inter. Soprattutto risultati che consentono ai tifosi del Napoli di sognare davvero in grande, perché se l’Epifania tutte le feste porta via, nessuno potrà mai estirpare dal cuore dei tifosi del Napoli la passione che nutrono per la propria squadra, come dimostrano i 50.000 spettatori previsti al San Paolo mercoledì sera.

Potrebbe anche interessarti