Da Torino rincarano la dose: “Per i napoletani non sarà più ‘Un giorno all’improvviso’, ma…”

Zaza Koulibaly Torino
foto: sscnapoli.it

L’alba del giorno dopo è calcisticamente amara per il Calcio Napoli e i suoi tifosi, nonostante la passione sfrenata mostrata da questi ultimi al ritorno della squadra a Capodichino e anche all’esterno del centro sportivo di Castel Volturno. Tuttavia c’è un dato di fatto: da ieri sera i partenopei non occupano più la vetta della classifica, con la sconfitta di Torino è infatti la Juventus a balzare al primo posto.

E inevitabili sono stati gli sfottò dei tifosi bianconeri e non solo. Proprio da Torino, infatti, arriva un velo ironico che non farà piacere ai tifosi partenopei: La Stampa ha “modificato” il coro “Un giorno all’improvviso…“, diventato celebre in questo campionato perchè cantato alla fine di ogni partita della compagine di Sarri. Secondo il quotidiano torinese, la “colonna sonora” azzurra da ieri avrà un nuovo verso: “Un giorno all’improvviso, il Napoli perse sotto il Monviso“, in riferimento all’altissima montagna piemontese.

Potrebbe anche interessarti