Trapattoni: “Che faccia tosta Insigne, giusto che con Conte…”

TrapattoniLa pace fatta tra il commissario tecnico della Nazionale italiana di calcio, Antonio Conte, e l’imprendibile folletto del Calcio Napoli, Lorenzo Insigne, non sembra aver spento le polemiche, almeno all’esterno del gruppo azzurro, sui precedenti dissapori tra i due. Tutt’altro, è come se la rete siglata dal calciatore partenopeo contro la Spagna nell’amichevole disputata dall’Italia giovedì scorso nel nuovo impianto di proprietà dell’Udinese abbia riacceso i riflettori sul talento di Frattamaggiore. In tanti, infatti, in questi giorni stanno dicendo la propria sulle qualità di Insigne, sul suo comportamento e su quello ovviamente dello stesso Conte.

Tra i personaggi intervenuti sulla vicenda non poteva mancare il parere autorevole di un guru del calcio nostrano (e non solo) come Giovanni Trapattoni, che tra l’altro è stato anch’egli allenatore della Nazionale in occasione degli Europei del 2004. L’ex allenatore di Juventus e Inter (tra le tante squadre da lui guidate dalla panchina), interpellato sulla vicenda dal quotidiano “Il Mattino”, si è chiaramente schierato a favore del giocatore partenopeo, tessendo per lui numerose lodi: “Insigne è uno che non ha paura di prendersi le sue responsabilità, per esempio quando deve calciare le punizioni. E’ uno con una grande faccia tosta e pieno di personalità. Mi piace perché ha fantasia, diciamo che è uno scugnizzaccio che mi fa ammattire“.

Il giudizio espresso da Giovanni Trapattoni su Lorenzo Insigne, però, non si ferma solo alle sue prestazione con la maglia del Calcio Napoli, ma il Trap rivolge un pensiero anche a quanto il Magnifico ha sinora dimostrato anche con la banda del commissario tecnico Antonio Conte: “Insigne ha confermato quanto di buono fatto con il suo Napoli anche in Nazionale ed è un bene per tutti che le incomprensioni tra lui e l’allenatore si siano chiarite“.

Proprio sul possibile sostituto del tecnico leccese sulla panchina azzurra – che ormai tutti sanno Conte abbandonerà dopo Euro 2016 – Trapattoni ha indicato infine il nome di Giampiero Gasperini, attuale allenatore del Genoa.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più