Napoli, quattro portieri in organico. Ma manca ancora il vice-Reina

andujar-rafael

Con il ritorno di Gabriel al Milan, il Calcio Napoli dovrà risolvere una “grana” presente in rosa: quella del vice-Reina. Oltre all’estremo difensore spagnolo, gli azzurri hanno altri 4 portieri sotto contratto, destinati a non restare la prossima stagione nel capoluogo partenopeo. Vediamo nel dettaglio la loro situazione:

Luigi Sepe, prima dell’infelice esperienza in maglia viola, era in rampa di lancio. Sarri lo vorrebbe come vice-Reina, in quanto si fida ciecamente del portiere classe ’91 che ha potuto apprezzare nella sua esperienza ad Empoli. Ma il ragazzo di Torre del Greco vuole la sicurezza di giocare almeno una dozzina di partite, cosa che l’allenatore azzurro non può garantirgli. E’ molto probabile un altro in prestito in serie A, magari ad Empoli che l’accoglierebbe a braccia aperte.

Mariano Andujar ha disputato solo 4 partite da titolare nel corso del prestito all’Estudiantes, attualmente è impegnato in Copa America con l’Albiceleste. Vista la folta presenza di portieri in casa azzurra è possibile che ad Andujar sia indicata la porta d’uscita al momento del suo rientro alla base.

Rafael Cabral è costato davvero tanto al Napoli sotto tanti punti di vista. Fino al match di Europa League contro lo Swansea, stava dimostrando di valere il grande investimento fatto per accaparrarselo. Adesso il brasiliano classe ’90 è un peso per il bilancio azzurro, in virtù dell’oneroso contratto che si ritrova. Se vuole riconquistare la maglia della nazionale verdeoro e ricostruire la propria carriera dovrà farlo lontano dal capoluogo partenopeo.

Nikita Contini è reduce da una stagione di assoluto protagonista con la Spal, dove ha vinto il campionato di Lega Pro. Dovrebbe restare a Ferrara per giocare da titolare la serie B. L’ex primavera azzurro non è proponibile al momento come dodicesimo, manca di esperienza.

Se questi 4 portieri dovessero essere ceduti in prestito o a titolo definitivo, il club partenopeo si troverebbe con un tesoretto di 6 milioni di euro (stando ai dati forniti da Transfermarkt) da investire sul mercato per reperire un vice-Reina. L’obiettivo principale è Marco Sportiello, bloccato già a gennaio dalla società partenopea nell’ambito dell’affare Grassi con l’Atalanta.

Potrebbe anche interessarti