Napoli, Curva B: “Il Napoli è della gente”. Tifosi invitati per un’occasione speciale

Coreografia Curva B Napoli Juventus Terra Mia Vesuvio

Le candeline sulla torta molto presto saranno novanta e anche la Curva B si prepara per festeggiare al meglio il nono decennale del Calcio Napoli. Convocati tutti i tifosi per celebrare il compleanno del club, nato il primo agosto 1926. Due, in particolare, le iniziative organizzate per l’occasione: la prima prevede l’incontro tra tifosi domenica sera alle ore 22:00 davanti al settore della curva B con una torcia e una birra. Il giorno seguente tutti allo stadio San Paolo, per sostenere la squadra alla prima uscita stagionale (anche se non ufficiale) tra le mura amiche: già programmata da tempo, infatti, l’amichevole contro il club francese del Nizza, militante in Ligue 1.

LEGGI ANCHE
Milan-Napoli 1-2: video gol, cronaca e tabellino

L’amichevole del primo agosto sarà anche l’occasione in cui verrà presentata la squadra, visto che l’evento di Dimaro è stato annullato per evitare possibili contestazione da parte dei tifosi azzurri dopo l’inaspettata cessione di Gonzalo Higuain agli acerrimi rivali della Juventus. Attualmente, infatti, l’umore tra i supporters azzurri non è dei migliori: non è solo l’addio di Gonzalo Higuain il motivo del malcontento, che trova tra le sue ragioni anche un calciomercato fin qui non ritenuto all’altezza delle ambizioni della piazza, e tutto ciò è testimoniato dalla vendita di soli circa tremila biglietti per l’amichevole col Nizza. Ma la Curva B non demorde e nei volantini affissi per la città sottolinea il concetto che il Napoli è della gente, a prescindere da tutto e tutti.

LEGGI ANCHE
Napoli-Carpi 1-0: cronaca e tabellino

Potrebbe anche interessarti