Loading...

Cagliari-Napoli l’analisi: sardi macchina di punti in casa, azzurri vincenti in Sardegna solo 6 volte

Napoli

Napoli e Cagliari. Due squadre con gli obiettivi agli antipodi ma che domenica si sfideranno ognuno per perseguire i propri,  soprattutto gli azzurri dopo le vittorie scaccia dubbi contro Inter e Benfica sono chiamati a dare continuità alla striscia di vittorie battendo i sardi in uno degli stadi più ostici di sempre.

Proprio tra le mura amiche del Sant’Elia la squadra di casa in questa stagione ha collezionato ben 16 dei suoi 20 punti in classifica, basti pensare alla vittoria contro la rivelazione Atalanta o al pareggio di tutto rispetto contro la Roma. D’altro canto però, la squadra sarda è riuscita a mantenere inviolata la propria porta solo in un caso concedendo sempre almeno un goal all’avversario, dato che farà sicuramente piacere all’attacco micidiale degli uomini di Sarri.

Sotto l’aspetto tattico gli uomini di Rastelli possono contare sul trequartista Farias che tra le linee può sicuramente creare qualche grattacapo alla difesa azzurra, starà di volta in volta a uno dei centrocampisti andarlo a chiudere concedendogli poco spazio tra difesa e centrocampo. Nei 30 precedenti tra le due squadre dominano i pareggi (15), seguono le le vittorie del Cagliari (9) e quelle per gli azzurri (6) tra cui l’ultimo incontro nel 2015 terminato 0-3.

Inoltre  il Napoli arriva alla sfida forte dell’ultima vittoria esterna in campionato contro l’Udinese. L’unico dubbio da sciogliere oltre ai soliti ballottaggi Allan-Zielinski e Diawara- Jorginho, sarà capire se mister Sarri vorrà dare continuità alle buone prove di Gabbiadini, oppure vorrà farlo rifiatare inserendo Mertens dal primo minuto. La rifinitura di oggi scioglierà ogni dubbio.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più