Video. 8 aprile 1990. Atalanta-Napoli 0-2 a tavolino: il caso della monetina che colpisce Alemao

Alemao monetinaIl giorno 8 aprile il Napoli ha giocato nove partite, cinque in serie A, una in serie B e due in coppa Italia, ottenendo cinque vittorie e due pareggi, con due sconfitte.

Ricordiamo il 2-0 a Bergamo contro l’Atalanta nella quattordicesima di ritorno della serie A-1989/90

Questa è la formazione schierata da Albertino Bigon:

Giuliani; Ferrara, Francini; Crippa, Alemao (79′ Zola), Baroni; Corradini, De Napoli, Mauro, Maradona, Carnevale

I gol: la partita si chiuse sul campo sullo 0-0, ma il Giudice Sportivo assegnò il 2-0 a tavolino a favore del Napoli per la monetina che colpì Alemao.

Dopo trenta giornate il Napoli era secondo ad un punto dal Milan. Con i due punti a tavolino agganciò il Milan in testa alla classifica. Le due squadre rimasero appaiate anche la domenica successiva. Alla penultima giornata, il Napoli, vittorioso a Bologna, allungò sul Milan, sconfitto a Verona. E fu il secondo scudetto.

Potrebbe anche interessarti