Sacchi: “Il Napoli, spettacolo in tutti gli stadi. Il successo, ma se sostenuto dalla bellezza…”

Sacchi

Arrigo Sacchi, ex tecnico- tra gli altri – di Milan e Parma, sulle pagine della Gazzetta dello Sport , si è sperticato in elogi per Maurizio Sarri, tecnico ormai da due anni in sella al Napoli. Ecco le dichiarazioni nel dettaglio:

Il Napoli arriva terzo in campionato e viene osannato dai propri tifosi come se avesse vinto lo scudetto; Sarri ha l’onore di ricevere nel salone del Coni il prestigioso premio Bearzot, per lo stile e la bellezza del suo calcio. Ma questa non è l’ Italia dove importa soltanto vincere anche senza merito?  Esordisce con piglio provocatorio il tecnico nel suo editoriale.

Poi continua esaltando i tifosi partenopei:

“I tifosi del Napoli e Sarri danno a tutti un segnale importante di crescita culturale e sportiva, che valorizza l’ impegno e la bellezza a prescindere dal risultato finale. Sarri e i suoi ragazzi stanno dimostrando che ci si realizza non soltanto attraverso la vittoria, ma anche grazie all’impegno del gioco e al divertimento che si produce. Il successo è importante, ma quando è sostenuto dalla bellezza: un valore che nazioni come Brasile, Spagna e Germania non hanno mai disconosciuto. Gli uomini del maestro Sarri, uno dei migliori allenatori del mondo, hanno dato spettacolo in tutti gli stadi con una crescita di gioco e un dominio totale impressionante”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più