Del Genio a Buffon: “Lo sfottò è miserabile? E come sono i cori juventini sul Vesuvio?”

Paolo Del GenioHanno creato polemica le dichiarazioni di Gianluigi Buffon in merito ai festeggiamenti, dopo la finale persa a Cardiff dalla Juventus, da parte dei tifosi di Napoli, Milan, Inter, Roma e in generale di buona parte dei tifosi non juventini. Il portiere aveva infatti definito “miseria umana” tale comportamento:

“Ciò mi fa capire quanto miserabile possa essere l’uomo. Perché in questo caso è proprio miseria umana e sono veramente felice di non fare parte di quella schiera. Perché poi quando li vedo e li incontro mi sento troppo più forte di loro, questa è la verità.”

Il capitano della Juventus e della Nazionale Italiana, tuttavia, sembra aver voluto dimenticare gli episodi antisportivi di cui è stato egli stesso protagonista (come in occasione del gol di Muntari, quando affermò che se pure avesse visto la palla in rete non avrebbe aiutato l’arbitro), o dei suoi tifosi.

È proprio ricordando i cori razzisti dello Juventus Stadium che il giornalista Paolo Del Genio ha risposto a Buffon, domandandogli come li giudicasse visto che, secondo lui, già il semplice sfottò è una cosa da miserabili. Sentire augurare la distruzione di un popolo, evidentemente, non ha mai scosso Gianluigi Buffon che non si è espresso neanche una volta in merito. Eppure, da capitano della Nazionale, potrebbe farlo.

Potrebbe anche interessarti