Napoli, è record negativo di spettatori al San Paolo: peggior incasso di sempre

Prezzi alti, qualificazione ormai compromessa e la diretta televisiva visibile in chiaro. Sono tante le motivazioni per spiegare il record negativo di presenze allo stadio San Paolo nel match tra Napoli e Shakhtar Donetsk. Certo è che, dopo le fatiche dello scorso anno per raggiungere il secondo posto in campionato, per poi giocarsi l’accesso in Europa nel play-off, ad agosto, contro il Nizza, è abbastanza paradossale il poco interesse del pubblico del San Paolo per il cammino europeo del Napoli.

Un’avventura, va detto, che si era compromessa quasi subito, dopo la sconfitta in terra ucraina alla prima giornata. Eppure, ha fatto specie vedere uno stadio semi vuoto proprio nel momento decisivo. Come detto, il match di questa sera segna il record negativo di incassi e presenze allo stadio: 10.573 spettatori e 340mila euro di incasso.

Numeri che fanno seguito a quelli registrati nella partita contro il Feyenoord. Allora, si parlò di record negativo per il Napoli di De Laurentiis: 22.577 spettatori e 903mila euro incassati. Un peccato, perché questa sera il Napoli ha dimostrato di voler continuare l’avventura in Champions, strapazzando lo Shakhtar e mantenendo ancora vive le possibilità di qualificazione agli ottavi.

Potrebbe anche interessarti