Udinese-Napoli, scontri tra gli ultras. Interviene la polizia: accoltellati due agenti

scontri tifosi incidenti

Attimi di tensione all’esterno della Dacia Arena prima dell’inizio della partita tra Napoli e Udinese. Le tifoserie delle due squadre, infatti, sono venute in contatto per alcuni minuti, prima dell’intervento della polizia a sedare gli animi.

Lo scontro sarebbe avvenuto quando un gruppo ultras di tifosi del Napoli avrebbe lasciato il settore dello stadio a loro adibito, per poi venire in contatto con quelli dell’Udinese. La polizia, con gli uomini in tuta antisommossa, ha evitato che la situazione potesse degenerare.

Secondo quanto riportato dai media locali, sarebbero stati 300 i napoletani che hanno cercato lo scontro. Inoltre, a seguito dei tafferugli, avrebbero avuto la peggio due agenti della polizia accoltellati e trasportati in ospedale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più