Video. Il Napoli non vince più: piccolo tifoso piange disperato per la sconfitta

bambino tifoso, SSC NapoliLa SSC Napoli è inceppata in una crisi senza fine. 8 partite di fila senza vittoria non si vedevano dal primo anno di Mazzarri. Questo filotto sta causando grande malcontento culminato con le lacrime di un piccolo tifoso del Napoli in tribuna ieri sera.

Il Napoli infatti ha perso contro il Bologna per 1-2 durante il match di ieri alle 18:00. Una sconfitta che nessuno si sarebbe mai augurata dopo il face to face tra presidente e squadra. Vero è che ci sono stati episodi dubbi che avrebbero potuto cambiare le sorti dell’incontro, ma la sconfitta rimane.

Sui social è diventato virale un video del post partita dove un bambino non riesce a trattenere le lacrime e viene consolato da sua madre. Una scena che la dice lunga sull’andamento della SSC Napoli.

Ma nei pochi secondi di video riecheggiano anche alcune parolacce di altri tifosi nei confronti della squadra azzurra. L’aria, calcisticamente parlando, è diventata tesa ed irrespirabile. Il giocattolo si è rotto, non funziona più nulla.

I tifosi sono ormai delusi, alcuni arrabbiati ed altri più rassegnati. Non sanno neanche cosa più chiedere, vorrebbero solo poter tornare ad essere una squadra unita.

Così ecco che Ancelotti prova l’ultima mossa. Ritiro da mercoledì fino alla sfida in campionato contro i friuliani dell’Udinese. Un nuovo ritiro quindi per gli azzurri dopo quello che ha provocato la multa oltre che la spaccatura dello spogliatoio.

Un ritiro che potrebbe avere due facce. Un risultato negativo con l’Udinese significherebbe un esonero quasi certo per Carlo Ancelotti. Dall’altro lato, una vittoria potrebbe riportare fiducia alla squadra.

Potrebbe anche interessarti