Abbonamento Calcio Napoli: da domani in 13 mila potranno richiedere un voucher

abbonamento calcio napoli
Niente rimborso ma voucher sono previsti per i circa 13 mila abbonati del Calcio Napoli. Le sei partite rimanenti del campionato di Serie A da giocare al San Paolo (SPAL, ROMA, MILAN, UDINESE, SASSUOLO e LAZIO) saranno messe a credito di chi da domani farà la richiesta.

Lo rende noto la società Calcio Napoli attraverso un comunicato sul suo sito ufficiale:

“La SSC Napoli – preso atto dei provvedimenti adottati dalle Autorità competenti che, a causa dell’emergenza sanitaria in essere, hanno disposto la ripresa del Campionato di Serie A Tim 2019/20 senza la presenza di pubblico – informa i propri tifosi che i ratei non goduti degli abbonamenti alla stagione sportiva 2019/2020, relativi alle gare casalinghe contro SPAL, ROMA, MILAN, UDINESE, SASSUOLO e LAZIO, verranno rimborsati, ai sensi e per gli effetti dell’art. 88 del D.L. 17 marzo 2020 e s.m.i., convertito in L. 24 aprile 2020 n. 27, tramite emissione di un voucher.

La richieste di emissione dei voucher potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 1° luglio 2020, esclusivamente attraverso la piattaforma web messa a disposizione da TicketOne, raggiungibile al link www.rimborso.info. Ciascun utente dovrà eseguire la registrazione sulla piattaforma e inserire i dati richiesti nella sezione dedicata ai “TITOLI DIGITALI”.

Le richieste di emissione dei voucher dovrannno essere presentate entro il 31 luglio 2020. Terminata correttamente la predetta procedura via web da parte dell’utente il sistema trasmetterà a quest’ultimo il voucher, in formato pdf, all’indirizzo e-mail utilizzato in fase di registrazione.

I voucher, di valore economico pari al lordo dei ratei dell’abbonamento relativi alle partite non godute, potranno essere utilizzati entro 18 mesi dall’emissione per l’acquisto di servizi di biglietteria della SSC Napoli (biglietti e abbonamenti). I voucher sono cedibili a terzi e potranno essere utilizzati anche in più transazioni, fino a concorrenza del loro valore”.

In questi giorni si sta discutendo di una possibile apertura parziale degli stadi che consentirebbe ai tifosi di ritornare a tifare sugli spalti. Ma il Napoli precisa:

“Gli abbonamenti validi per la stagione 2019/2020 non saranno in ogni caso più utilizzabili per il campionato in corso, anche in caso di riapertura parziale o totale degli stadi prima del termine della corrente stagione sportiva”.

In occasione della gara di Coppa Italia tra Napoli e Inter i tifosi avevano invece avuto un rimborso del costo del biglietto inviando la scansione del tagliando d’accesso e del documento di chi lo aveva acquistato. Ora invece con l’abbonamento è previsto un voucher.

 

Potrebbe anche interessarti