Stadio San Paolo, De Luca dice sì a 1000 spettatori per Napoli Genoa: si attende l’ufficialità

Stadio San Paolo – possibile apertura per Napoli Genoa. In giornata si è svolta, in via telematica, la Conferenza delle Regioni che ha aperto alla possibilità di riapertura degli impianti sportivi, purché si copra al massimo il 25% della capienza e gli spettatori indossino la mascherina.

Il posto assegnato dovrà essere strettamente personale e ovviamente distanziato da quello più vicino; e soltanto dopo aver misurato all’ingresso la temperatura si potrà entrare allo stadio.

Come riporta Il Mattino, alla conferenza c’erano per la Campania in collegamento il presidente Vincenzo De Luca e il suo vicepresidente Fulvio Bonavitacola che hanno dato il via libera allo studio per la riapertura dell’impianto di Fuorigrotta.

La festa di addio a Napoli di Allan con i suoi ex compagni

Per l’esordio allo Stadio San Paolo del Napoli in programma domenica alle 15 contro il Genoa, la Regione sarebbe orientata a dare tra stasera e domani mattina il via libera alla presenza di mille spettatori.

Un passo in avanti molto importante sia per lo sport, per le società e per i tifosi. La carica del pubblico porterà ancora più entusiasmo agli uomini di Gattuso galvanizzati dalla prima vittoria in campionato contro il Parma e pronti a ripetersi in casa contro il Grifone allenato da Maran, rinforzatosi molto sul mercato e vittorioso nella prima giornata 4 a 1 contro la neo promossa Crotone.

Oltre ovviamente alla gioia di rivedere gli spettatori allo stadio, sarà un passo importante per l’economia delle società e di tutte quelle attività e quei lavoratori che operano grazie a questi eventi sportivi. Si attendono notizie ufficiali nelle prossime ore e il Napoli darà ovviamente direttive riguardo i biglietti disponibili.

Potrebbe anche interessarti