Tamponi dopo Napoli-Genoa: 14 tra giocatori e staff dei grifoni positivi al covid

covid genoa
Screen Video Serie a

Si aggrava la situazione covid in casa Genoa. Il club in una nota sul suo sito ufficiale comunica la positività al covid-19 di 14 tesserati. Sito andato in poco tempo off line data la mole degli utenti che si sono collegati ma in tanti hanno visto il comunicato apparso:

“Il Genoa Cfc comunica che dopo gli accertamenti odierni il numero di tesserati positivi a Covid-19 è salito a quattordici tesserati tra componenti team e staff. La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le Autorità per le procedure correlate. Il Club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dell’evoluzione della situazione”.

Secondo Sky, si tratterebbe di 10 giocatori e 4 membri dello staff. Prima della gara contro il Napoli, era stata accertata la positività del portiere Perin (febbricitante), il giorno prima della partita i compagni di squadra erano stati sottoposti a tampone (tutti negativi) e avevano rimandato la partenza per Napoli. Tamponi ripetuti il giorno della partita dove era risultata la positività di Schone definita come ‘debolmente positivo’. Napoli-Genoa si è quindi giocata sotto la pioggia ed è terminata con la vittoria degli azzurri per 6 a 0. Una gara che aveva visto molti abbracci (tra Pandev ed Elmas, e tra l’allenatore Gattuso, Koulibaly e l’ex azzurro Behrami) e anche scontri faccia a faccia (Masiello-Osimhen). Ora anche la squadra azzurra rischia dato il contatto ravvicinato.

Potrebbe anche interessarti