Europa League: il match tra Real Sociedad e Napoli sarà a porte chiuse

coronavirus borriello napoliGiovedì sera ci sarà il secondo appuntamento della Europa League con il Napoli che sarà ospite in casa della Real Sociedad, un match che, date le circostanze, si svolgerà a porte chiuse.

A comunicarlo è stata la stessa società sul proprio sito online. Gli spagnoli infatti, che stanno affrontando come gli italiani una seconda ondata molto pesante, hanno optato per una sfida a porte chiuse.

Sicuramente un vantaggio per il Napoli che potrà far leva sull’assenza dei tifosi spagnoli. La decisione però regala anche un’ulteriore pagina nera dello sport. Il calcio è infatti in primis dei tifosi ed in questo modo si sta perdendo la sua vera essenza.

La Real Sociedad d’altro canto vuole comunque mostrare una certa vicinanza ai propri supporter e metterà in palio, tramite un contest online, una maglia autografata dai propri calciatori in rosa. Un’iniziativa che sicuramente sarà apprezzata dal tifo spagnolo, che non potrà essere presente fisicamente allo stadio.

Intanto il match tra Real Sociedad e Napoli diventa già un crocevia importante per il cammino in Europa di Gattuso. Dopo la sconfitta a sorpresa contro un’Az rimaneggiato, il Napoli si trova a 0 punti insieme ai croati del Rijeka. La squadra azzurra è quindi chiamata ad ottenere il massimo risultato per rimettere al posto la situazione del Girone F.

Queste le parole nel comunicato della Sociedad: “La grave situazione che attraversiamo impedisce la presenza dei tifosi in questa partita. Dobbiamo essere più prudenti che mai.”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più