Roberto Insigne: “Lorenzo via da Napoli, ma non è colpa sua”

roberto lorenzo insigne
Foto: Roberto Inisigne, Instagram

Da luglio Lorenzo Insigne sarà un giocatore un Toronto: il trasferimento in Canada è ormai ufficiale e, dopo la scadenza del contratto con il Napoli, l’attuale capitano diventerà ufficialmente il giocatore con lo stipendio più alto di sempre in MLS. Del passaggio nella squadra canadese ha parlato il fratello Roberto Insigne, attaccante di Benevento, dopo la vittoria per 3 a 1 contro il Monza dove ha anche segnato la prima rete al settimo minuto.

Roberto Insigne sul trasferimento di Lorenzo al Toronto

“Toronto è lontanissima e lì fa freddo. La vita per Lorenzo cambierà sicuramente, ma ha fatto una scelta importante anche perché andrà via da Napoli, che è casa sua. Però dico solo una cosa: non è stata colpa sua”. Questa la dichiarazione rilasciata ai microfoni di Sky Sport, dalla quale si intende che le intenzioni di Lorenzo erano quelle di proseguire in maglia azzurra.

Lo stipendio più alto di sempre nella MLS

Lorenzo Insigne al Toronto guadagnerà uno stipendio di 11 milioni e mezzo di euro a stagione, più dei bonus per 4 milioni e mezzo complessivi in caso di raggiungimento di obiettivi legati alle prestazioni, ossia gol e assist. La firma del contratto ha avuto luogo in un albergo di Roma lo scorso 4 gennaio.


Potrebbe anche interessarti