Finale Europa League, se il Napoli ci arriva sarà eletta squadra di casa. VANTAGGI

Stadio Varsavia

Una stagione ancora tutta da decifrare per il Napoli di Rafa Benitez, giunto al suo secondo anno, forse anche l’ultimo, sulla panchina partenopea. Il tecnico spagnolo dopo aver vinto una Coppa Italia e una Supercoppa nazionale, tenterà di riportare nella bacheca della società quella coppa che manca da ben 26 lunghissimi anni, troppi.

La mission non è certamente impossibile: se il Napoli è stato in grado di battere l’attuale seconda forza del campionato tedesco, il Wolfsburg, può e ha tutte le carte in regola per poter eliminare anche il Dnipro, avversario nelle semifinali di Europa League, già sconfitto in passato quando sulla panchina azzurra sedeva Walter Mazzarri.

Se il Napoli dovesse riuscire a qualificarsi per la finale di Varsavia, sarebbe considerata come la squadra di casa alla quale verranno attribuite alcune facoltà non riservate alla squadra ospite. Prima di tutto, sarà la formazione di casa a prendere visione dello stadio di Varsavia, potendosi allenare anche per prima.

Infine particolare non di poco conto,  visto che da queste parti siamo molto scaramantici, la squadra di ospitante potrà scegliere il colore della maglia da indossare.

Potrebbe anche interessarti