Savoia-Herculaneum, un comunicato per scongiurare il divieto di trasferta

Savoia-Herculaneum

E’ la classica partita da segnare in agenda e magari cerchiarla pure di rosso. I tifosi di Savoia ed Herculaneum l’hanno fatto già alla pubblicazione dei calendari, non foss’altro perché le due squadre erano ritenute da tutte gli addetti ai lavori le principali contendenti per la vittoria del campionato di Eccellenza. Purtroppo, però, la scorsa settimana la matita rossa per Savoia-Herculaneum l’ha usata anche l’Osservatorio Nazionale per le Manifestazioni Sportive. “L’incontro di calcio Oplonti Pro Savoia-Herculaneum 1924, connotato da alti profili di rischio, è rinviato al Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive, ai fini dell’individuazione di misure di rigore” si legge, infatti, testualmente nella determinazione n. 41 pubblicata lunedì scorso.

In poche parole il pericolo è quello del divieto di trasferta imposto al pubblico ospite. La decisione definitiva sarà presa dal Casms ed è attesa per giovedì o più probabilmente venerdì, visto che in questi casi la soluzione arriva sempre all’ultimo momento. I tifosi dell’Herculaneum, però, hanno deciso di fare qualcosa di concreto per scongiurare tale rischio e per non vedersi tolta la possibilità – dopo quanto avvenuto lo scorso campionato in occasione del derby con la Turris – di vivere le emozioni che solo partite del genere sanno trasmettere. Per questo motivo hanno così deciso di scrivere un comunicato, che riportiamo integralmente:

Savoia-HerculaneumPer sapere se questa richiesta sarà accolta non resta che aspettare la decisione del Casms, ma almeno i tifosi dell’Herculaneum non l’hanno fatto con le mani in mano.

Potrebbe anche interessarti